Vi presentiamo un’interessante video dedicato al passaggio dalla modalità tablet a desktop di Unity 8.

Ubuntu Touch in Tablet PC
Gli sviluppatori Ubuntu hanno lavorato molto in questi ultimi mesi per migliorare Unity 8, la nuova versione del famoso ambiente desktop open source targato Canonical. Unity 8 sancirà la convergenza tra i vari device, supportando quindi sia pc desktop, tablet pc e smartphone offrendo all’utente la stessa esperienza utente, applicazioni ecc.
Tra le tante novità incluse in Unity 8 troviamo la possibilità di passare velocemente dalla modalità tablet a desktop (caratteristica molto simile a quella sviluppata da Microsoft per Windows 10), migrazione che sarà automatica quando si va a collegare un mouse / touchpad al dispositivo.

Il passaggio dalla modalità desktop a tablet e viceversa consentirà agli utenti di poter operare facilmente nell’ambiente desktop utilizzando sia le dita oppure con mouse / tastiera / touchpad, come possiamo notare dal video recentemente rilasciato in Google Plus dallo sviluppatore Will Cooke

Da notare anche il supporto per le applicazioni desktop come ad esempio la suite per l’ufficio LibreOffice caratteristica che rende il nuovo sistema operativo di Canonical davvero molto interessante.

  • con la convergenza più che la stessa interfaccia (che mi sa una cosa stupida, in quanto su PC ho mouse e tastiera, mentre su smartphone ho uno schermo touch e quindi le interfacce devono essere diverse tra i vari dispositivi per poter migliorare al massimo l’esperienza con ogni dispositivo) vorrei un’integrazione del tipo.. mi arriva un messaggio, mi arriva la notifica su PC e possibilità di rispondere al SMS dalla notifica, oppure che mi segnala una notifica quando il cell è quasi scarico, oppure una condivisione di file veloce e immediata tra i vari dispositivi, possibilità di usare il PC da remoto tramite lo smartphone possibilità di usare lo schermo del cellulare come touchpad del PC, poter copiare un testo da una pagina internet e poterlo incollare su una pagina di libreoffice writer (o altro software) su PC.
    insomma fare in modo che i 2 dispositivi fossero come uniti in uno unico.. questa per me è convergenza… non avere la stessa interfaccia grafica, che di per se secondo me porta solo problemi nell’utilizzo

    • ange98

      Insomma… con kdeconnect avresti la convergenza perfetta 😀

      • esatto, però dovrebbe essere incluso nel sistema, una cosa naturale semplice da usare

        • Guest

          Ma kdeconnect è compatibile solamente con kde o si riesce a farlo funzionare anche con altri DE? perchè se gira anche sugli altri non basterebbe installare kdeconnect sul cellulare? (ovviamente sviluppando l’applicazione)

    • -.-

      come ho già risposto sopra: avete gli occhi disegnati? lo vedete che la UI cambia? per comodità –> Mouse OFF = Finestre OFF; Mouse ON = Finestre ON. Non è difficile…

      • io non ho visto il video ancora in quanto sono in università e non ho ancora avuto modo di vederlo… il mio era un commento generico… di come dovrebbe essere secondo me la convergenza, non ho detto che ubuntu sta puntando solo sulla convergenza grafica… io dicevo che a prescindere da cio che fa canonical, secondo me la convergenza grafica è una stupidaggine perchè non porta vantaggi… e poi ho aggiunto cio che dovrebbe avvenire secondo me con la convergenza.

        non mi pare assolutamente di aver detto che ubuntu ha la stessa interfaccia sia su pc che su smartphone… quindi tu prima di attaccare così ai commenti di altri, accertati almeno di averli capiti prima

        • -.-

          Io forse sarò troppo stupido per capire il tuo commento, ma hai commentato senza guardare il video… non penso serva dire altro.

          • non penso ci sia bisogno di vedere un video per dire come vorrei IO la convergenza tra smartphone e PC.
            e comunque ora lo sto guardando così sei contento… e l’unica convergenza esistente è quella grafica per ora, e non vedo nessuno degli elementi che piacerebbe vedere a me…
            e sinceramente vedere che se collego un mouse mi cambia interfaccia non mi sa nulla di sensazionale… preferisco 1000 volte avere una convergenza relativa alle funzionalità e alla condivisione piuttosto che alla sola grafica

          • -.-

            è un progetto che è work in progress praticamente su tutti i fronti, è ovvio che non è dotato di tutte le funzioni che puoi volere. Il cambio di interfaccia in sé non è il focus del video, bensì la dimostrazione che la stessa codebase può definire diverse UI a seconda del dispositivo, quindi in futuro se avrai un telefono ubuntu non avrai nemmeno bisogno dell’integrazione alla tua maniera perchè il tuo telefono sarà anche il tuo computer (se lo vorrai, si intende, nessuno vieta di tenere le cose separate). é questa la grandezza del progetto!

            ps. scusa la risposta di prima, ma a forza di leggere le risposte dei hater, uno perde le staffe e risponde male anche quando non deve 🙂

          • ah certo… che ragionamento è ” quindi in futuro se avrai un telefono ubuntu non avrai nemmeno bisogno
            dell’integrazione alla tua maniera perchè il tuo telefono sarà anche il
            tuo computer ”

            come dire.. chissenefrega di aggiungere importanti funzionalità, tanto in questo modo uno smartphone può diventare un PC, poi voglio vedere come girano determinati software o giochi che richiedono architettura x86 e una certa potenza hardware.

            rimango della mia idea… allo stato attuale, non mi entusiasma per niente cio che hanno mostrato

        • CuccuDrillu10

          io il video l’ho visto e posso confermare che la grafica di Unity 8 è identica a quella per Smartphone/Tablet.

          E son d’accordo con tutto quello che hai scritto.

          • -.-

            e allora devi farti vedere da uno bravo, perchè se non riesci a distinguere app a tutto schermo da app in finestra, hai qualche problema LOL

          • va be allora sei limitato te che vuoi far passare per epicità dell’ingegneria software una semplice funzione che cambia modalità di visualizzazione delle finestre a seconda se il mouse è collegato o meno.
            la convergenza grafica per me è inutile…

          • -.-

            non guardate il dito, quando vi si mostra la luna… il cambio di finestra IN SE non rappresenta di certo nulla di epico. quello che è epico è l’idea che si possa avere una sola codebase capace di gestire l’intera gamma di device sul mercato, generando una UI capace di gestire ogni singolo device al meglio. più di così non so spiegarlo, sorry.

          • ora l’ho visto pure io… e a quanto pare certa gente si sta entusiasmando semplicemente perchè attaccando un mouse passa dall’interfaccia da tablet alla modalità finestre…. woow che convergenza pazzesca… non sto più nella pelle…

            e poi visto che il signor “-.-” accentuava tanto alla diversità delle interfacce, vorrei far notare che dai vari video di unity 8, si vede chiaramente che almeno per ora, questo nuova versione del DE è tutta orientata al touch pensando sempre meno a mouse e tastiera.

            io sinceramente speravo arrivasse un altro tipo di convergenza, e non questa cavolata che cambia interfaccia a seconda di che dispositivo uso

          • Mario

            Allora ti serve solo una cosa: un bravo oculista.

          • Russeau

            LO sviluppo e agli inizi.

    • ale

      Infatti, come fa apple con mac os e ios, nell’ultima versione per dire si può mi pare rispondere a telefonate e messaggi dal pc, oltre ad avere tutto sul cluod e sincronizzato

      • purtroppo secondo me canonical ha chiuso un importantissimo strumento che poteva essere davvero utile per la convergenza, ovvero ubuntu one (se non ricordo male si chiamava così il cloud)

  • ale

    Pessimo, sembra windows 10, ma dai vogliamo capire che un tablet e un desktop sono due cose diverse e devono avere interfacce diverse, insomma mi pare qua che l’unica che ha capito questo sia apple, che tiene separati i due sistemi

    • -.-

      ma ce la fai? ma lo vedi che l’interfaccia cambia SOLAMENTE quando si attiva il mouse bluetooth, per tornare immediatamente quella tablet appena il mouse si spegne? Santo cielo, è così difficile usare i neuroni?

      • ale

        E quindi ? Ok l’interfaccia cambia, ma ti sembra che anche quando connetti il mouse hai un interfaccia stile desktop ? Ok le app sono in finestra, come in windows 10, ma restano pur sempre le stesse app ottimizzate per tablet, per esempio basta che vedi l’app file manager, si vede chiaramente che è ottimizzata per tablet ed usarla in finestra non ha senso, così come non hanno senso le universal app modern di windows 10, io sono dell’idea che le due interfacce devono essere completamente separate, quella per desktop da un lato e quella per tablet dall’alto, fare interfacce mista non ha senso, usare questo os su un desktop con mouse e tastiera lo vedo scomodo…

        Insomma, come si può pensare che una stessa app possa essere usata sia su smartphone sia su desktop, non centra nulla il fatto che sia a finestra o schermo intero, un app per mobile è ottimizzata per il touch, con pulsanti grossi e interfaccia minimale, e pensata per girare su schermi da 5″, una per pc invece è studiata per mouse e tastiera e per essere usata su un monitor da 22, con menù più ricchi, scorciatoie da tastiera, ecc, per me non ha senso, e microsoft e canonical si sbagliano di grosso, l’unica che ha capito tutto è apple che tiene separati i due sistemi, il che non vuol dire che non c’è integrazione, perchè osx e ios mi sa che sono i sistemi meglio integrati, ma significa che si tengono separate le interfacce mobile e desktop delle app…

        • -.-

          ma pensi che canonical assuma solo scemi? è ovvio che questa è una tech demo per mostrare il codice unificato (che già di per sé è una cosa strepitosa), non il prodotto finito. una parte più che consistente del lavoro deve ancora essere fatta ed è evidente che non sarà questa la UI destkop finale…

    • Russeau

      Lo sviluppo è agli inizi e ha come base la versione mobile…diamo tempo 🙂

    • Sim One

      e i polli li comprano

  • riccardo maestri

    si sono fatti fregare anche da microsoft il mercato degli smartphone di fascia bassa….ricordo ancora la frase di mark: ubuntu 14.04 sarà il sistema operativo migliore del mondo!aaaaahhh vabbè

    • tomberry

      Lo stesso lo sta dicendo la microsoft di windows 10 ^^
      No, per dire…

      • Sim One

        ahahahah grande!

  • Mario

    Ma li guardate i video prima di commentare!!?? Per me è una grandissima FIGATA e spero che Canonicale arrivi presto a questa benedetta convergenza che non avevo mai compreso in pieno ma che ora, negli ultimi sviluppi che ho visto, mi entusiasma.

    • -.-

      No purtroppo non li guardano e commentano lo stesso (vedi sotto… ). E la convergenza proposta da Canonical è qualcosa di spettacolare, concordo con te.

      • CuccuDrillu10

        Ma tu hai visto l’interfaccia degli Smartphone Ubuntu? è identica a Unity 8, è la stessa identica cosa. Un’interfaccia tutta votata al touch, e decisamente scomoda per l’utilizzo classico tastiera/mouse.

        • -.-

          Perchè tu vorresti una interfaccia da mouse e tastiera su uno smartphone? O_o ragazzi mi sa che siete confusi forte…

          • credo dicesse che la futura unity 8 per pc è identica allìinterfaccia mobile per schermi touch (però su questo io spero che cambi qualcosa, in fondo ancora unity 8 per PC praticamente non esiste e quel poco che si è visto è un porting della versione mobile, ma da qui alla 16.04 si spera che l’interfaccia PC migliori e diventi più mouse/tastiera friendly)

          • -.-

            è evidente che dovrà cambiare completamente, questo è chiaro come il sole. l’interfaccia sarà gestita in maniera completamente separata da un dispositivo al’altro, come un sito responsive che cambia da desktop a tablet a telefono. Su un sito responsive on troverai mai un menu drop down su un telefono, così come non troverai mai un’interazione “swipe” su desktop (a meno che il web designer non abbia bevuto prima LOL).

      • spettacolare?? stiamo scherzando?? non fa nulla di speciale.. la cinvergenza deve unire i dispositivi e quindi a me piacerebbe che posso fare le cose che ho scritto nel mio commento qua sotto e non questa cavolata che cambia interfaccia a seconda se il mouse è collegato o meno

    • si l’ho visto e continuo a non entusiasmarmi con questa finta convergenza… quando avremo la convergenza delle funzionalità e della condivisione istantanea ne riparliamo, ma fino a quando rimane una convergenza grafica, mi interessa meno che 0

    • ale

      È una cosa copiata di brutto da windows 10, attacchi mouse e tastiera e cambia l’interfaccia, il fatto è che così come in windows non cambia l’interfaccia delle app ma hai sostanzialmente le stesse app di uno smartphone da 5″ ottimizzate per il touch su uno schermo da 22″, e basta vedere il file manager per capire che è scomodissimo da usare su un desktop, bho…

      • inoltre aggiungo… se il file manager è scomodissimo da usare nel PC, libreoffice è impossibile da usare su smartphone (va be che qui dipende da libreoffice e non da canonical)

        • -.-

          le parole chiave qui sono “tech demo”. Nessuno ha detto che bisogna usare LO su smartphone, qui il punto focale è: se attacchi lo smartphone allo schermo, ecco che la UI cambia e potete usare LO in maniera corretta.

      • -.-

        ehm veramente è windows10 che copia ubuntu, qui 🙂 la convergenza fra device è stata annunciata da canonical MOLTO prima dell’uscita della developer preview di windows

        • ale

          Intendevo lo switch automatico delle interfacce in base al collegamento di un mouse o tastiera

          • -.-

            non ho prove certe, ma credo fosse parte integrante dell’idea di canonical fin dall’inizio: dubito che uno si inventi una convergenza del genere senza pensare a eventi che facciano da “interruttori” fra una UI e l’altra

          • su questo ti do ragione.. effettivamente canonical unity è arrivata certamente prima di microsoft con la sua modernUI

          • Mario

            Non è che se Windows ha avuto un’idea buona, Ubuntu non può implementarla (e viceversa)… A parte il giochino del chi ha copiato chi, a me una convergenza del genere piace moltissimo, mentre non mi convincevano per niente i primi video di Unity 8 su desktop, quando praticamente lo schermo del computer eseguiva applicazioni a schermo intero come fosse lo schermo da 4 pollici di uno smartphone. Vi rendete conto che se questa convergenza va in porto, potremo finalmente avere tablet che sono computer e non smartphone con uno schermo extra-large come quelli attuali con Android? Senza contare che un qualsiasi tablet potrà diventare un notebook aggiungendo un mouse e una tastiera. A me pare una rivoluzione, ma forse sbaglio io a vederla così…

          • -.-

            a quanto pare non si riesce a spiegare questa cosa! da quel che vedo nei commenti, la maggior parte della gente pensa che si troverà un cellulare con il mouse o un desktop da 5″ in mano, senza capire minimamente il concetto di transizione della UI…

          • Sim One

            LO VOGLIO! Il cellulare con il mouse intendo! Magari il mouse col filo e la pallina! E lo uso in macchina quando guido!
            Che figata rotolare il mouse sul cruscotto in autostrada!

          • quando avrei detto che una non può copiare l’altra??
            cavoli non è la prima volta che la gente nelle risposte ai commenti accusa di cose non dette… anzi io ho sempre sostenuto che non c’è nulla di male nel “prendere” le idee funzionanti da altri progetti e integrarle nei propri… anche perchè non è che si può reinventare sempre tutto… anche perchè se una cosa funziona bene così bisogna usarla così non è che domani mi sveglio e creo un’auto con le ruote quadrate per essere diversa dalle altre… è ovvio che le ruote devono essere tonde per poter girare, e se altre case automobilistiche creano auto con ruote tonde non è copiare, ma è adattarsi e implementare “funzionalità” che vanno bene, nei propri prodotti

          • Sim One

            ruote tonde… le ruote quadrate potrebbero servire per salire e scendere le scalinate….

        • matteo81

          per l’idea posso essere d’accordo… ma se canonical ci mette 4 anni e arriva dopo la concorrenza con gli annunci ci facciamo le pippe….
          win 8 è uscito nel 2012 e già integrava app mobile/touch e desktop mentre il 10 uscirà quest’anno con la technical preview che circola da diverso tempo… quando ho l’impressione che la prima versione stabile di unity 8 arriverà solo con la prossima lts (aprile 2016)…

          Ammesso che canonical sia un concorrente… le tech preview sono fighe per addetti ai lavori e geek ma al pubblico devi portare un prodotto fatto e finito senza bug e rinvii dell’ultim’ora… ti ricordi la penosa unity presentata nelle prime release (11.04 e 11.10)?…… Ormai sono 2 anni che si rinvia a random mentre il consumatore si stà già abituando ad altro… parere personale ma si rischia di fare la fine di firefox os che su queste pagine sembrava un boom incredibile mentre adesso a distanza di tempo sembra un giocattolo per pochi appassionati o poco più….

          • toni

            peccato che windows fa schifo….

          • matteo81

            anche la tua spiegazione non è che sia proprio il top….

          • Sim One

            ma quando uno ha ragione non servono troppe argomentazioni

          • Sim One

            Il problema è (guarda caso, ma non lo è MAI…. noooooo…..) la disponibilità di $oldi!
            Canonical investe quello che può e M$ quello che ha.
            Visti i risultati direi che Canonical ha speso molto meno e ottenuto moltissimo di più.

    • Simone Picciau

      D’accordo con te, hanno fatto un ottimo lavoro

  • LelixSuper

    Interessante, non ha fatto come Windows che li ha fusi in una sola interfaccia grafica. Complimenti per il lavoro fatto da Canonical fino ad adesso!

  • Marcantonio Manicone

    Bel lavoro, Canonical mi ha sorpreso.

  • Simone Picciau

    Per un attimo si intravedono due incappucciati dell’isis!

  • Jacopo Ben Quatrini

    Interessante. Era quello che speravo.

  • Russeau

    Con buna pace di Windows, questo potrebbe essere davvero un gran passo avanti nella storia dell’informatica. Trovando così finalmente l’utilità dei tablet, che ad oggi sono smartphone con uno schermo un po più grande.

    • Fighi Blue

      infatti, questo è proprio quello che volevo. Grazie a intel con i suoi ultimi atom e grazie a ubuntu e windows 10 possiamo dire addio ai portatili praticamente (parlo della fascia bassa, ovvio che per lavorare c’è bisogno di una workstation più potente).

      • mrholiday

        qulcuno sa che modello usano nel video?

  • Leonardo Rava

    Ottimo, finalmente stanno facendo qualcosa che rivoluzionerà il mondo della tecnologia!!!
    Sarà bello poter avere su qualsiasi device un sistema operativo costantemente aggiornato, sicuro e che in un attimo si può trasformare in un pc!!!
    Ma dovrebbero inventare dei tablet PC che leggono anche i CD/DVD.
    Comunque da quello che ho capito unity 8 sarà anche più leggera di unity 7!!!

  • Io solo voglio unity per pc senza la schifezza di compiz ed in qt, quello che fa canonical per mobile, non mi interessa, gia che non compreró mai niente .

No more articles