Mozilla ha annunciato un netto aumento degli utenti che utilizzano il client email Thunderbird.

Mozilla Thunderbird
Mozilla Thunderbird è uno dei client email tra i più conosciuti ed utilizzati dagli utenti Linux e non solo (che troviamo di default in molte distribuzioni come ad esempio Ubuntu). A quanto pare Thunderbird viene sempre più utilizzato dagli utenti, lo conferma Mozilla indicando un netto aumento dei download e aggiornamenti ormai vicino ai 10 milioni. Stano a quanto riportato da Mozilla, gli utenti che usano Thunderbird sono passati da circa 3 milioni del 2008 a quasi 10 milioni nel gennaio 2015, aumento che indica come il client email sia tra i più apprezzati dagli utenti.

Mozilla ha indicato che sono gli utenti tedeschi ad utilizzare maggiormente Thunderbird, al secondo posto troviamo gli user giapponesi seguiti dagli Stati Uniti, seguono i francesi e gli italiani.

Mozilla Thunderbird ADI

Da notare inoltre che Mozilla sta lavorando in questi mesi nella futura versione numero 38, release che dovrebbe approdare nel maggio 2015 con diverse novità che andremo a presentare nelle prossime settimane.

Complimenti a Mozilla e a tutti gli sviluppatori di Thunderbird.

  • fabik

    Personalmente preferisco Geary anche se è ancora un pochino immaturo

  • non mi stupisce… windows ha un po abbandonato il suo vecchio outlook.
    l’outlook di windows andava bene ai tempi di XP anche se gia thunderbird era superiore, ma col tempo e con le future versioni di windows thunderbird è diventata una scelta obbligatoria… quindi ormai chi usa un client di email è molto probabile che usa thunderbird, gli altri controllano l’email direttamente dal web.

    comunque sono contento che questo software che fino a qualche anno fa sembrava che mozilla volesse abbandonarlo, sia così tanto usato

    • Sorgiva

      Outlook di positivo (solo nella versione Express) consentiva l’innestamento del codice html sottostante, e questo un po’ mi consolava. Inserivo effetti stratosferici, musica, formattazioni e impaginazioni con i fiocchi e i controfiocchi, ecc Poi me l’hanno soppresso. C’era anche Composer di Mozilla (in parte ancora vivo), ma era troppo limitato per i miei gusti.

    • alex

      MS non ha abbandonato outlook, che continua a far parte di Office. Ha forse abbandonato la versione free, mettendo in W8 l’app Mail.
      Per il resto nulla da dire contro Thunderbird che è ottimo, peccato solo che negli anni Mozilla lo abbia un po’ trascurato concentrandosi su firefox.

  • Secondo me dovrebbero semplificare e svecchiare l’UI. Su Mac è molto più “pesante” da vedere rispetto a Mail di Apple…

  • duetto

    da quando hanno tolto da windows live/outlook mail per quell’obbrobrio di Mail per Metro, thunderbird è una scelta obbligata

  • tneo.anderson

    Dal mio punto di vista è il miglior client email che c’è in circolazione. Interfaccia pulita, semplice, funzionale.

  • Andrea

    Lo uso in ufficio ormai da 10 anni, grandioso! A livello personale uso direttamente le pagine web.

  • nel grafico, thunderbird risulta sempre più utilizzato, ma ogni tanto c’è un picco negativo e poi risale velocemente tornando al suo trend positivo… come mai??

    il picco è sempre più o meno uguale, e avviene all’incirca sempre con la stessa distanza di tempo

    • Francesco

      Mi sa che sono le ferie 😀

      • Ermy_sti

        fatalità sempre ad agosto 😀

  • CuccuDrillu10

    Anche io lo utilizzo da anni su tutti i pc che uso, dopotutto quando ci si abitua ad utilizzare Thunderbird in modo regolare, è difficile rinunciarci. Leggero, rapido e di facile configurazione.

    • e sopratutto si fa decisamente prima rispetto che ad usare le versioni web delle email, specialmente se si hanno più caselle postali

      • Ilgard

        Infatti io ho provato per un po’ ad usarlo ma poi ho lasciato perdere. Gmail mi offre già la suddivisione in categorie e l’interfaccia la preferisco a quella di TB.

      • Anche se a livello di grafica seguo molto roundcube ed è veramente quasi ai livelli di gmail…

    • Franco

      Sul leggero, ci andrei piano….Tra i client di posta è quello che consuma di più in termini di ram.

      • si ma è anche tra i più completi e ricchi…. ingloba in se anche un client IRC, puoi collegare account facebook per la chat oppure anche l’account google sempre per la chat, oppure collegarti a server IRC e chattare direttamente da thunderbird, poi hai tanti plugin che estendono le funzionalità, un ottima gestione di account multipli, il calendario, ecc…

        • Ecco sulla questione delle chat io l’avrei messo a lato come estensione invece che inglobarlo…

          • io invece lo trovo estremamente comodo, e mi fa proprio piacere che sia incluso di default

          • Non ne metto in dubbio la comodità ma se si ritiene un software di PIM come lightning “di soggettiva utilità” ancor più lo è una chat… in fondo chi considererebbe il client di posta e il calendario come una parte di una suite PIM 😛

          • avevo letto che avrebbero integrato lightning in futuro… non so se addirittura nella prossima release la 38

          • tomberry

            Fortuna che si può disabilitare… ^^

  • Sorgiva

    Un client email come lo vorrei io non esiste ancora anche perché io vorrei un vero e proprio IDE ma pensato per le mail. Invece si può solo scrivere, editare 2 stili e formattazioni elementari.

    • loki

      pensa che il mio client è impostato manualmente per scrivere e far passare le mail in ingresso solo in testo semplice. il mondo è bello perchè è vario

      • TopoRuggente

        Siamo in due.

    • C’era un progetto si chiamava Compose for Thunderbird, ma non ha trovato sostegno da parte della comunità. Se vuoi puoi usare l’estensione Markdown per scrivere le mail in markdown…

  • xbukowskyx

    utilizzo a lavoro per le pec, semplicemente fantastico! non posso farne a meno. mi indica anche lo spazio rimasto da utilizzare nella pec. 10 e lode

    • slytry

      Scusami, mi dici dove vedi lo spazio rimanente dell’account pec?

      • xbukowskyx

        in basso a destra

        • slytry

          ok, grazie

          • Una volta c’era anche un plugin che ti dava lo spazio imap / pop3 (nel caso si lasciasse la copia) disponibile sul server, non so se c’è ancora però.

    • mscanfe

      hai installato l’estensione Thunderpec? o lo usi com’è?

      • xbukowskyx

        thunderpec

  • Ermy_sti

    beh insieme ad outlook o come si chiama adesso, sono gli unici che supportano plugin per server mail aziendali e calendari condivisi quindi facile che venga usato ampiamente

    • Dimentichi Evolution…

      • Ermy_sti

        no, anzi all’inizio usavo proprio quello, poi a causa della mancanza di plugin professionali l’ho dovuto mollare per thunderbird

        • Si ma l’integrazione di evolution con exchange è migliore di quella di thunderbird, secondo me dovrebbero lavorare su quello per renderlo veramente il Client di Posta.

          • Ermy_sti

            se distro come ubuntu lo hanno mollato ci sarà un motivo

    • kmail?

      • Ermy_sti

        si e chi non usa kde quante dipendenze si tira dietro? Senza contare che non è paragonabile a thunderbird per via di plugin

      • Martinix

        io uso kde da secoli e lo amo, ma kmail NON mi piace e uso thuderbird regolarmente!

  • robytrevi

    Io ero rimasto alla notizia di un paio d’anni fa che diceva che Mozilla pensava di abbandonare il progetto. Hanno cambiato idea?

    • Giovanni Signorini

      Anch’io ero fermo a quella notizia, a cui però non ho dato troppo peso…
      Speriamo non lo abbandonino!!

    • non avevano detto proprio di abbandonarlo… più che altro avevano detto di non continuare con rilasci tipo firefox, ma fare solo aggiornamenti di mantenimento.
      infatti è quello che stanno fcendo… una nuova versione di thunderbird arriva solo con le versioni ESR di firefox, mentre per il resto ci sono solo aggiornamenti di bugfix

  • Si parla di indice di download e non di utilizzo, in mezzo ci stanno quelli che lo scaricano, lo provano e passano avanti…

    • TopoRuggente

      Difficilmente potresti spiegare perchè un andamento in crescita.

      L’unica spiegazione è che chi l’ha scaricato lo riscarichi.

    • si va be… se così fosse non aumenterebbe così tanto… e poi un client email è diverso da un browser web… solitamente chi installa un client email è perchè ha intenzione di usarlo.. non è come installare un browser, io ad esempio ho installato midori, ma non lo uso mai, lo tengo come riserva uso sempre firefox e molti fanno così, hanno installato nche 3-4 browser ma ne usano solo uno, mentre un client email solitamente chi lo installa è perchè lo vuole usare, e poi, non c’è nemmeno tutta questa concorrenza, se vuoi un client email professionale, l’unico che è multipiattaforma credo sia proprio thunderbird, gli altri o sono solo per singoli OS oppure non sono di alto livello e ricchi di plugin come thunderbird…

      io spero che un giorno mozilla introduca sync anche in thunderbird, è un po una scocciatura non avere sincronizzate tutte le preferenze i filtri, le impostazioni IRC, ecc…

  • natante

    veramente un buon programma, lucido potente e razionale. A volte mi chiedo come avrei fatto senza di lui e firefox… meno male che c’è Mozilla!

    • Maudit

      Io non so come avrebbe fatto il web senza Mozilla. 🙂

      • TopoRuggente

        Meriteresti due voti uno per l’avatar e l’altro per la frase.

        • Maudit

          grazie, troppo buono… 🙂

  • Maudit

    Non stupisce il grafico: thunderbird è uno dei migliori client di posta in circolazione. Professionale e completo.

  • Lodewig

    Ho dato uno sguardo alle note pre release.
    Magari sbaglio e non lo vedo io ma non mi è sembrato che ci siano chissà che miglioramenti o novità.
    Ecco il link https://developer.mozilla.org/en-US/Firefox/Releases/38

    • marco

      Forse sarebbe piu’ coerente al topic guardare le note di Thunderbird:
      https: // developer.mozilla.org/en-US/docs/Mozilla/Thunderbird

      Anche se sembra non siano aggiornate quanto quelle di Firefox.

      Se ti interessano le novita’ previste puoi dare un’occhiata qui:

      https: // blog.mozilla.org/thunderbird/2014/11/thunderbird-reorganizes-at-2014-toronto-summit/

    • Anche perché sinceramente le richieste di modifica sono quasi tutte estetiche quindi dubito che siano effettivamente “indispensabili”.

  • marco

    Complimenti!

    Tutti commenti sul look la grafica… solo qualcuno che si spinge sulla RAM.
    Parlare dell’integrazione con il calendario che non teme i rivali professionali?

    La gestione delle rubriche che in quanto a velocita’ di ricerca non fa rimpiangere Outlook?

    L’integrazione con Enigmail per la posta cifrata che gli altri si sognano?

    Io gestisco 6 account di posta, tre calendari e tre rubriche. Questi ultimi sono sincronizzati tra tutte le macchine che uso con backup su server esterno (mio, ne’ cloud ne’ gmail).

    Se voglio scrivere a qualcuno anche con GMail senza che per questo rovistino nella mia cosrrispondenza uso Enigmail.

    Fatelo con un altro software.

    Grazie Thunderbird. Quando partira’ la campagna di raccolta fondi un cento euro glielo mando di sicuro.

  • Felix

    Beh non è che era così difficile… Non ha praticamente competitors free, e se c’è qualcosa non è all’altezza! Altrimenti c’è Outlook. Ma non in molti sono disposti a spendere 100 euro circa per un pacchetto office visto che alla fine molto probabilmente per il lavoro semplice di redazione documenti in ufficio nemmeno serve.
    Quindi beh… complimenti.. ma cen’è di strada da fare: dessero una guardataad outlook per notare quanta strada c’è da fare. Se servono deve e contributors li chiedano.
    Se servono soldi li chiedano.
    Non rimangano nello stucchevole … siamo il primo client di posta alternativo.

    • Leonardo

      a mio avviso Outlook non gli allaccia nemmeno le scarpe a Thunderbird, come stabilità, sicurezza e soprattutto intuitività non c’è storia, per non parlare di Outlook su Mac che è una ciofeca spaventosa rispetto alla controparte in Win, prova a configurare IMAP con STARTTLS sotto Mac se ci riesci 😀 poi, utilizza il motore di rendering di Word… nemmeno Trident, per quanto scrauso, certe bestemmie per realizzare e-mail cross-client compatibili con questa schifezza di software nelle sue maledettissime versioni…

    • Togli exchange ad outlook e dimmi cosa ha di più di thunderbird?
      Addirittura ha meno funzionalità, soprattutto per ssl/tls e imap.
      Lacune palesi anche sulla funzionalità smtp, dove per cambiare il server di invio in outlook devo cambiare le impostazioni nel profilo account utente, mentre in thunderbird c’è una comoda linguetta che mi fa scegliere il server smtp per l’invio, funzionalità che ad esempio mi garantisce in caso di problemi di inviare la posta da pippo@miodominio.it sia dal miosmtp.miodominio.it, sia da smtp open-relay sia da server smtp installati localmente sul pc da cui scrivo…

  • Giovanni Signorini

    Io fino a non molto tempo fa lo usavo, poi avendo preso un Mac uso direttamente l’app Mail di Apple (con cui mi trovo davvero molto bene).
    Tuttavia sì, direi che è uno tra i migliori programmi nella sua categoria e che praticamente non ha rivali!

    • abral

      L’applicazione Mail di Apple non è opensource però, il che è secondo me una grave mancanza.

      • Giovanni Signorini

        No, questo sicuramente no.
        Però appunto io stavo parlando unicamente dal punto di vista di come mi trovo.
        Considera che comunque non faccio un uso professionale della mail quindi non ho altissime esigenze. Però appunto nel mio uso personale mi trovo molto bene con Apple Mail, così come mi sono trovato molto bene con Thunderbird.

        • Pietro Petruzzelli

          io ti consiglio di continuare ad usare thunderbird,così.. un giorno.. quando abbandonerai osx.. puoi mantenere una certa continuità..
          saluti, 😉

  • Francesco Bedussi

    Vogliamo citare la facilità di esportare/migrare i profili in thunderbird rispetto ad outlook?

  • Agno

    Nonostante i suoi molti problemi credo sia il migliore in circolazione

  • Fabio

    Però trovo assurdo che la chat sia di default e lightning un’estensione, non che ci voglia molto ad aggiungerlo ma delle due dovrebbe essere il contrario.

    • mi pare di aver letto che nella prossima versione (quindi la 38) avrebbero integrato di default lightning

      • Fabio

        Ottimo! Speriamo bene 🙂

  • Claudio

    Liscio, senza silvermel è inguardabile…

    E silvermel non è più compatibile da mesi ormai.
    Per il resto è mlt più funzionale di evolution ed outlook.

    • oddio ho visto ora gli screenshot di silvermel, ma da come vedo è un progetto vecchissino, l’aspetto grafico è (secondo me) anche peggio della versione 3.6.x
      secondo me thunderbird così come firefox, con il tema australis sono davvero molto belli esteticamente e si integrano molto bene con i vari DE Linux ma anche in windows cosa che chrome per quanto mi riguarda lo fa in modo pessimo, per me è un po come un pugno in un occhio l’interfaccia grafica di chrome

    • Fabio

      Mamma mia, cos’è quell’obbrobrio? :-¿

  • carlo coppa

    Stiamo parlando di un software che inspiegabilmente Mozilla ha snobbato ultimamente, se non sbaglio vive solo grazie a qualche sviluppatore “eterno”, in quanto mozilla ne avrebbe voluto la morte. Ora si rendono conto che forse non era il caso e che hanno fatto i conti senta l’oste !

  • Adriano Bassignana

    Anche se preferisco il più incasinato KMail, in quanto ben integrato in KDE, Thunderbird lo installo spessissimo dai miei clienti che ne sono oltremodo soddisfatti. Poi ha la fantastica caratteristica che si può clonare l’ambiente in un attimo, copiando semplicemente una cartella. Non capisco perché siano così poi i sistemi di posta che offrono questa semplice, ma importantissima funzionalità! Sono felice che sia stato ripreso ufficialmente lo sviluppo e spero presto di vederlo su Android, in quanto l’attuale sistema di posta è molto deficitario. Se attualmente Firefox è il migliore client web di Android, Thunderbird potrebbe diventare il miglio client di posta e non solo… di Android! 🙂

No more articles