E’ disponibile il nuovo Audacious 3.6, versione che ripropone l’interfaccia grafica GTK+2 con la nuova QT e altre novità.

Audacious in Ubuntu
Nato come fork open source di XMMS, il player multimediale Audacious è attualmente uno dei preferiti dagli utenti Linux. Semplice e funzionale, Audacious consente la riproduzione dei più diffusi formati di file audio oltre ad includere numerose funzionalità che possiamo includere grazie anche a plugin dedicati (esempio possiamo includere un equalizzatore multi-banda, supporto per la gestione delle playlist e cover degli album, AudioScrobbler e molto altro ancora). Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile Audacious 3.6, aggiornamento che riporta con se la nuova interfaccia grafica Qt5 in grado di fornire una migliore integrazione con i moderni ambienti desktop Linux, dalle preferenze del player avremo a disposizione anche la UI GTK+2 o Winamp.

Con Audacious 3.6 debutta inoltre la nuova barra di ricerca nel gestore dei plugin, introdotto inoltre il supporto per “album artista” nei tag dei brani è possibile inoltre regolare la dimensione del buffer HTTP. Migliora notevolmente il plugin Ricerca con la possibilità di filtrare le ricerche per genere musicale, Audacious 3.6 consente di aggiungere i file CUE alla playlist e all’elenco dei brani.

Audacious 3.6 in Ubuntu

Per installare Audacious 3.6 in Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:nilarimogard/webupd8
sudo apt-get update
sudo apt-get install audacious

Audacious 3.6 è già disponibile nei repository ufficiali di Arch Linux

Note di rilascio Audacious 3.6
Home Audacious

via

  • Gabriele Castellano

    non ci credo, finalmente un notebook con linux che non abbia 2 gb di ram oppure un processore pentium

  • fable

    avrà il kernel compilato sulla macchina o sarà quello di default?
    perchè un kernel compilato sarebbe una grande figata

No more articles