Pingendo interfaccia grafica di Bootstrap 3

25
3
Vi presentiamo Pingendo, software open source che punta a fornire un’interfaccia grafica al famoso Bootstrap 3

Pingendo in Ubuntu Linux
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare molto ed utili progetti dedicati alla creazione di pagine web attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica. Un gruppo di sviluppatori ha deciso di avviare il nuovo progetto Pingendo, framework front-end multi-piattaforma dedicato allo sviluppo di pagine web in grado di fornire un’interfaccia grafica a Bootstrap.
Pingendo è un software che ci consente di creare facilmente un interfacce / pagine Web, template HTML temi per WordPress e altri CMS il tutto operando da un’interfaccia grafica con diversi strumenti dedicati.

Utilizzare Pingendo è molto semplice, al primo avvio possiamo avviare il nostro progetto da zero oppure editando vari template, possiamo includere ad esempio mappe di Google Maps, immagini da vari portali web ecc semplicemente trascinandoli all’interno della pagina web. Possiamo inoltre includere facilmente link, personalizzare font, inserire pulsanti e molto altro ancora oltre a poter lavorare direttamente sul codice.

Pingendo in Ubuntu Linux

Pingendo viene rilasciato per Linux attraverso binari precompilati (in alternativa possiamo compilare il software da codice sorgente) basta scaricare il file zip dalla home del progetto, estrarre il file e dare un doppio click sul file “Pingendo”.

In caso di errori nell’avvio in Ubuntu 64 Bit e derivate caudati da libudev basta digitare:

sudo ln -s /lib/x86_64-linux-gnu/libudev.so.1 /lib/x86_64-linux-gnu/libudev.so.0

e riavviare Pingendo.

Ricordo che Pingendo è disponibile anche per Microsoft Windows e Apple Mac.

Home Pingendo