Mozilla ha rilasciato il nuovo Firefox 36 Stabile, aggiornamento che include il completo supporto per HTTP/2 e molto altro ancora.

Firefox 36 in Ubuntu
Mozilla ha reso disponibile la nuova versione stabile numero 36 di Firefox, il famoso browser open source multi-piattaforma. Firefox 36, oltre a svariate correzioni di bug, include il completo supporto per il protocollo HTTP/2, velocizzando quindi la navigazione oltre a ridurre l’utilizzo della banda. Con il nuovo Firefox 36 arriva il supporto nativo per HTML5 YouTube playback, il quale però non sarà attivo di default (potremo attivarlo dalle impostazioni avanzate del browser about:config impostando in true l’opzione media.mediasource.enabled).

Firefox 36.0  migliora anche la sincronizzazione includendo la possibilità di sincronizzare in pc e device mobili le tiles preferite quando avviamo una nuova scheda del browser.
Per maggiori informazioni su Firefox 36 consiglio di consultare le note di rilascio, ricordo inoltre che l’aggiornamento potrebbe portare alcuni problemi con gli add.on che potrebbero risultare incompatibili con la nuova versione stabile (per maggiori informazioni).

Firefox 36.0 è già disponibile per Linux, Windows e Apple Mac nei mirror ufficiali Mozilla, a breve sarà incluso nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux.

Home Firefox

  • xmattjus

    Gli sviluppatori di elementaryOS si stanno dando veramente un gran da fare! Spero che prima o poi riusciranno a compilare una versione stabile del sistema (anche se le daily builds sono comunque abbastanza complete e veloci)!

  • Dario · 753 a.C. .

    si può mettere anche su xubuntu?? non è possibile installare il pacchetto senza dover aggiungere il repo??

    • Luca Tavecchio

      si ma potresti avere problemi di visualizzazione visto che il programma ha qualcosa come 2 giorni di vita e quindi è stato principalmente testato su elementary os.. non è neppure un alfa tant’è che il codice non è stato nemmeno proposto come aggiornamento del codice di synapse.. cmq credo che dove c’è quel ppa tu lo possa scaricare in deb.. altrimenti lo puoi compilare dal launchpad di tom beckmann..pardon la spostato se clicchi sul nome di tom sopra ti si apre il suo post di gplus e trovi il branch!

      • Dario · 753 a.C. .

        ok grazie 😉

  • Kraig

    Ultimamente sta rallentando abbastanza fino a piantarsi alcune volte.
    Sto pensando di passare direttamente a Chrome (no Chromium perchè stavolta voglio avere la pappa pronta), inserendo come al solito due plugin necessari come FlashControl e VLC. Comunque auguro un buon lavoro al team di sviluppo.

    • Fabio

      Dopo un tot di passaggi di versione tende a rallentare, come Chrome del resto. Salva preferiti e password e rasa via la .mozilla, vedrai che torna veloce.

      • Kraig

        Avresti ragione però adesso che sto riprovando Chrome dopo anni, ha una velocità impressionante, non paragonabile neanche a Firefox vergine (appena installato). Anche la stabilità dei video Flash va benissimo, non cambiano da soli neanche la propria risoluzione, ma rimangono fissi. Concludendo, la velocità di scaricamento tramite browser è aumentata sensibilmente. Mi delude Firefox, l’ho usato da una vita.

        • Fabio

          Boh, a parte in avvio sulla mia Wheezy non vedo questa enorme differenza… uso anch’io Chrome (Chromium in realtà) xché a volte il flash 11.2 è inadeguato (non capisco xché Mozilla non integri anch’essa il pepperflash o almeno dia la possibilità di usarlo) ma appunto in genere non noto questa grande differenza nel caricamento delle pagine).
          Ciao

          • abral

            Non avrebbe senso continuare a sviluppare una tecnologia morta (quella dei plugin), molto meglio usare le proprie risorse per migliorare gli standard.

          • Kraig

            La differenza io la sento eccome… ero anch’io su Debian Stable, sono ritornato in Ubuntu LTS sulla derivata con Mate.

      • Jolip

        Sono duecento versioni che passo e nessun rallentamento da parte mia… se avete problemi con installazioni/estensioni/configurazioni non dite che Firefox DEVE rallentare.

  • rico

    Perchè HTML5 non è attivo? Paura di fare uno sgarro ad Adobe?
    Molta gente scarica firefox perchè stufa degli aggiornamenti truffaldini di Adobe, era una buona occasione di mostrare un browser che funziona da subito per riprodurre video (su you tube ma non solo).

    • Davide Neri

      Tra te e chi ha scritto l’articolo fate a gara a chi le scrive più grosse. Il problema con YouTube è che non usano il supporto video nativo HTML5 ma uno standard che supporta la gestione dello streaming tramite JavaScript e del DRM.
      Firefox è l’unico dei browser maggiori che ancora non ha un’implementazione completa di questi standard, a causa dei minori fondi e anche di discussioni tra gli sviluppatori.

      • ZaccariaF

        Permetti però che a FF faccia un po’ schifo MSE?

        • Davide Neri

          Certo, alla fine cadi dalle braccia di Adobe in quelle di Google. Io continuo ad usare Firefox perchè mi funziona molto bene, sperando che la conformità con gli standard possa tornare uno dei suoi punti di forza.

    • abral

      L’articolo fa un po’ di confusione. HTML5 è attivo, è solo MSE che non è ancora attivo di default (probabilmente lo sarà in una prossima versione, ad esempio per me che uso Nightly è già abilitato).
      Molti siti funzionano senza Flash né MSE.

      • Davide Neri

        Nelle nightly sono abilitate molte cose perchè sono usate dagli sviluppatori per testare le funzionalità, ci sono ancora abbbastanza bug report riguardo alle MSE (poi magari non sono critici, però è già da qualche versione che c’è l’opzione per attivarle in about:config che però non è attiva nei rilasci stabili)

  • Leonardo Rava

    Già installata su arch linux e a mia impressione sembra più stabile e reattiva di prima!!!
    Anche se alcuni componenti aggiuntivi non lo supportano ancora!!!
    Comunque non ho ancora provato YouTube playback perché al momento uso adobe flash plugin!!!

  • Franco

    Che noia. Tutte le volte che arriva una nuova versione mi tocca rimuovere l’icona di Hello la quale puntualmente torna in cima!
    Se uno non lo vuole, non lo vuole, fine. Invece azz te lo rimettono davanti.

No more articles