La Linux Foundation ha rilasciato il Rapporto 2015 dedicato allo sviluppo del Kernel, ecco i principali dettagli.

Linux Kernel Development 2015
L’organizzazione no-profit Linux Foundation ha recentemente rilasciato il rapporto annuale dedicato allo sviluppo del Kernel. Nel Rapporto 2015 rilasciato dalla Linux Foundation viene indicato come soprattutto negli ultimi anni siano notevolmente aumentati gli sviluppatori del Kernel ormai vicini a superare i 12.000 con oltre a 1200 aziende impegnate. Intel è l’azienda che fornisce un maggior sviluppo del Kernel, seguono Red Hat, Linaro (organizzazione no-profit), Samsung, IBM, SUSE, Texas Instruments, Vision Engraving Systems, Google, Renesas, Freescale ecc.

Stando a quanto riportato dalla Linux Foundation nel Rapporto 2015, è il Kernel 3.15 la versione con maggiori changes / patch (13,722), mentre i giorni dedicati allo sviluppo dalla versione 3.11 alla 3.18 sono dai 62 ai 77
Altro interessante dato riguarda gli sviluppatori pagati dalle aziende per lo sviluppo del Kernel che sono (stando alla Linux Foundation) circa l’80%.

Linux Kernel Development 2015

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio Rapporto 2015 della Linux Foundation
Download Rapporto 2015 in PDF (serve una registrazione per avviare il download)

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt