Dalla community di Ubuntu MATE arriva la nuova versione non ufficiale dedicata a minipc basati su processore Intel Bay Trail

Ubuntu Mate in MeegoPad T01
Ubuntu MATE sta diventando diventando una delle derivate tra le più apprezzate con molti nuovi progetti dedicati. Le leggerezza e qualità del desktop environment MATE sono molto apprezzate dagli sviluppatori a tal punto di proporre versioni ottimizzate per vari minipc e single board. Proprio in questi giorni è stata presentata la nuova versione (non ufficiale) di Ubuntu MATE per cpu Intel Bay Trail ottimizzata soprattutto per minipc come MeegoPad T01, Pipo X7, Voyo Mini e la futura Intel Compute Stick.

Ubuntu MATE per MeegoPad T01 / Intel Bay Trail ci consente di installare la distribuzione Linux in dual boot in minipc con Microsoft Windows 8.1 preinstallato, con la possibilità di poter testare il sistema operativo da live. La nuova versione di Ubuntu MATE per Intel Bay Trail è un progetto ancora in fase di sviluppo, gli sviluppatori stanno lavorando nel migliorare il supporto hardware oltre a correggere alcuni problemi legati a UEFI Secure Boot / EFI.

Da notare inoltre che gli sviluppatori hanno incluso nella derivata il browser Google Chrome, l’editor di testo Gedit, il gestore delle partizione GParted e il media center XBMC / Kodi, l‘installer inoltre è quello di Systemback (per maggiori informazioni).

Ecco un video dedicato all’installazione di Ubuntu MATE in MeegoPad T01:

Per maggiori informazioni e per scaricare Ubuntu MATE per MeegoPad T01 / Intel Bay Trail basta consultare questa pagina.

  • Ridicolo a quel prezzo

  • Federico

    Prezzo troppo alto, a 300€ mi sono comprato il Nexus!

  • MatteoCafi

    Io grazie ad una botta di culo ho preso l’NGM Legend 2 a 111€.
    Avete tutto il diritto di odiarmi.

  • riccardo

    fascia medio bassa hardware obsoleto ma 300 cocuzze la samsung le chiede lo stesso…apple style!

  • 300 euro??? Ne ho speso qualche euro in meno prendendo lo Zopo ZP950+ con uno schermo a retina da 5,7 pollici, processore quad core MTK6589 da 1,2 Ghz (altro che dual core).

    Poi 1 GB di memoria ram unite alla memoria interna di 16 GB.

    Mi sa che stavolta Samsung abbia esagerato.

    • Simone

      Beh, considerando che Samsung è una multinazionale con un determinato standard qualitativo (e quindi costi a sei zeri solo per la gestione dello stesso), non potrà mai competere a livello di prezzi con aziende cinesi come ad esempio la Star, che produce il mio ottimo S5 e me lo vende a 225€…ma tramite un affiliato online e che, a dirla tutta, non so se avrebbe le certificazioni per vendere regolarmente in un qualunque shop europeo. Poi ovvio che un pochino di brand te lo fanno pure pagare, del resto Samsung sta dando del filo fa torcere ad Apple nel mercato mobile, non hanno da accaparrarsi i clienti a forza di offerte…

      • Beh, se mettiamo sui piatti della bilancia Samsung ed Apple sicuramente Samsung è ben superiore in termini di tecnologia e innovazione.

        Apple non fa che usare la tecnologia altrui spacciandola per propria.

        Guarda il display a retina di cui Apple si vanta tanto… ma invece è di Samsung.

No more articles