Grazie all’add-on Priv8 potremo utilizzare la sandbox nelle schede / Electrolysis nelle attuali versioni stabili di Mozilla Firefox.

Priv8 in Firefox
Tra le tante novità incluse nella versione in fase di sviluppo di Mozilla Firefox troviamo anche il supporto multi-processo denominato Electrolysis (e10s). Electrolysis è una tecnologia che consente di rendere Firefox più stabile dato che andrà ad operare in singoli processi, funzionalità con la quale potremo continuare ad usare il browser anche in caso di crash dovuti a plugin di terze parti, add-on ecc. Grazie ad Electrolysis (e10s) il browser di Mozilla andrà a separare i contenuti (avviati all’interno di una sandbox) dal “cuore” del browser funzionalità che possiamo già utilizzare nelle attuali versioni di Firefox grazie all’add-on Priv8.

Priv8 è un’utile estensione per Firefox che va a creare una sandbox per ogni nostro sito preferito (come ad esempio lffl, Facebook, Twitter, Gmail ecc) la quale andrà ad operare separatamente mantenendo divisi anche i dati di navigazione come ad esempio password. cache ecc

Con Priv8 possiamo ad esempio utilizzare due o più account ad esempio di Facebook, Twitter ecc contemporaneamente, il tutto avviando le varie sandbox dal collegamento dedicato nella barra degli strumenti di Firefox.

Priv8 - Gestione sandbox

Priv8 è disponibile per Firefox alla pagina dedicata del portale Mozilla Add-ons.

  • bomdias

    insomma lo fa diventare come chrome

    • abral

      Questo addon è un po’ diverso, in pratica hai un profilo diverso per ogni tab, nemmeno i cookie sono condivisi. Quindi, ad esempio, puoi aprire due tab su Facebook e effettuare il login con due diversi account.

  • matty

    Interessante,si ha un’idea di quanto pesa,in termini di cpu e ram?

    • ZaccariaF

      Dico solo che risparmierai sul riscaldamento questo inverno.

  • Ermy_sti

    per chi si lamenta deve anche considerare che l’utilizzo di sandbox viene fatto non solo per l’affidabilità ma anche per la sicurezza come android insegnò anni orsono (quando ancora non era di google) e prima di essa i server virtualizzati. La ram aumenta sempre di più ed è giusto utilizzarla e non è vero che se consumi più ram consuma o scalda di più il pc. La ram consuma la stessa tensione che sia vuota o che sia piena ed android secondo me usa la filosofia giusta, utilizza più ram possibile in modo da permettere l’apertura immediata delle app; è una visione lungimirante in previsione di questo continuo aumento della ram.

    • TopoRuggente

      Pienamente daccordo, tutto bene che linux debba sempre essere leggero, ma non significa rinunciare a migliorie per mantenere il supporto a sistemi non più attuali.

      Ricordo le urla quando Slacware

      Abbiamo cellulari multi core con 2Gb o più di ram e ci preoccupiamo se il sistema operativo più browser super il Gb.

      • Mix

        Io ho 1GB di RAM “solo” e non ho ancora capito perché bastano poche app installate per mandare in full android così che non mi consente più installare nient’altro, pur avendo ancora oltre 20GB di spazio libero nel sistema. Qualcosa non quaglia? o è configurato male?

        • Ermy_sti

          Distingui la memoria RAM dalla memoria interna..se hai il cell pieno e non riesci ad installare altro vuol dire che hai la memoria interna piena..purtroppo le ultime versioni android non hanno la possibilità di installare i dati delle app sulla scheda SD esterna per una questione di sicurezza ma dicono che con lollipop finalmente si potrà…vedremo aspetto la prossima cm12 monthly e vedrò

          • Mix

            Non ho il cell pieno, proprio no: è questa la cosa strana. Risposta come sopra. Capita solo a me? Comunque penso, che se è così, non comprerò mai più un android.

          • Ermy_sti

            Anche leggendo sopra continuo a non capire…che problemi ti da il cell? Ti rallenta per la troppa RAM usata? Ti da messaggi di memoria esaurita?

          • Mix

            No assolutamente, nessun messaggio. Il problema è che se voglio ad esempio installare Firefox, mi tocca prima rimuovere qualche altra app che magari mi serve. Unico messaggio durante le installazioni che rimangono a metà con messaggio di spazio insufficiente quando invece è tutto spianato! Unica cosa che tende a riempirsi al 100% è la RAM. Pure gli aggiornamenti rimangono a metà e non scherzo

          • Ermy_sti

            Si ho capito il produttore ha partizionato la memoria interna una parte per le app e l altra per i dati..come faceva una volta Samsung…semplice metti una ROM aosp ed elimina la partizione di guide ce ne sono tante…per la RAM non ci puoi fare niente e non dipende dal primo problema ma mettendo una ROM aosp sicuramente migliori

          • abral

            Stai confondendo RAM e memoria di storage dei file. Quella che ti si sta esaurendo non è la memoria RAM (se si esaurisse la RAM non visualizzeresti alcun avviso, semplicemente una delle app che stai eseguendo verrebbe terminata forzatamente).

          • Mix

            Forse non mi sono spiegato bene e per questo mi scuso. Sto parlando di tre cose: RAM 1G, storage inerno 16G=17% utilizzato (il resto tutto libero e ok), storage micro sd 16G = 38% utilizzato (ok). A livello prestazionale non ha mai avuto problemi, solo non mi lascia installare più di una quindicina di app circa. Tutto qua e non ci sono messaggi se non il semplice avviso di log (non lo chiamerei neanche avviso o messaggio) dell’impossibilità di continuare l’installazione (o aggiornamento) in fase di elaborazione dell’installazione stessa una volta scaricato.

          • abral

            La RAM non c’entra con l’installazione di applicazioni.

            P.S.: Che cellulare hai con 16 GB di storage interno?

          • Mix

            Questo:
            inewmobile . com/inew-v3-octa-core-mtk-mt6592-android-smart-phone-dual-camera-wifi-gps . html

            Centra e come nel mio caso, siccome tutte le app installate me le carica sulla ram ed usa lo spazio di archiviazione solo per lo storage diciamo statico del sistema e dei dati. Come mai? A prova di questo ho due programmi per la fotocamera: con entrambi posso filmare e salvare video lunghissimi e pesanti senza interruzioni. Faccio un update invece e si pianta l’update. Bah. Si salvano solo le app che occupano pochissimo spazio.

          • Mix

            Altra stranezza collegata. Vado nella gestione della memoria di android e mi fa ben vedere che come archivio interno principale mi usa proprio la RAM e lo chiama archivio interno. Sd tutto regolare. Sotto leggo con gli occhi strampalati che mi interpreta i 16GB ordinari come RAM. Ma no, qui sto schifo di android vive sulla luna.

        • TopoRuggente

          Se hai “due” storage spesso Android li gestisce in modo differente, uno per le app l’altro per i dati.
          Che io sappia esiste comunque il sistema di installare applicazioni nel secondo.

          Purtroppo non so darti ulteriori indicazioni perchè il mio cell ha 32Gb in un unico blocco e li usa indifferentemente per app e dati.

          • Mix

            Ma boh i dati riesco bene a distribuirli così da lasciare spazio libero su entrambi gli storage (interno 16, esterno 16) che tengo bene sotto controllo. Infatti come dici riesco benissimo a gestire anche il mio desiderio di spartire bene le app tra i due. In particolare quello del telefono è quello che di solito lascio più libero. Purtroppo non basta, è come se si portasse tutto in RAM contro ogni senso logico.

  • alkmist

    ho fatto vedere questo plugin alla mia ragazza, che usa più account dei social e se ne è già innamorata, inoltre se per ogni sandbox salvi direttamente le credenziali per il sito, automaticamente quando riapri la sandbox si colleghera con quelle credenziali, utilissimo!

No more articles