mconnect è un nuovo tool che ci consente di utilizzare KDE Connect anche in altri ambienti desktop.

KDE Connect in Android
KDE Connect è un software che ci consente di operare nel nostro sistema operativo Linux da device mobile. Grazie a KDE Connect potremo operare dal nostro device Android nei player multimediali come Amarok, VLC, Clementine ecc, emulare il mouse / touchpad e inviare o ricevere file da pc a mobile e vice versa. Nei giorni scorsi abbiamo presentato KDE Connect Indicator (per maggiori informazioni), software che ci consente di utilizzare il software mobile targato “K” in Unity, Cinnamon ecc il quale però richiede numerosi mb di pacchetti da installare. Una soluzione arriva mconnect, nuovo progetto open source scritto in Vala e C che ci consente di utilizzare KDE Connect in qualsiasi ambiente desktop Linux senza dover installare numerosi mb di pacchetti.

mconnect è un progetto ancora in fase di sviluppo che non include alcuna interfaccia grafica, basterà avviare il software da menu e convalidare l’accesso da device mobile Android per poter operare con KDE Connect sul nostro sistema operativo.
Semplice e funzionale, supporta anche le notifiche di sistema notificandoci ad esempio l’invio o ricevimento di file, l’emulazione del touchpad ecc.

Testato su Arch Linux, il software include ancora diversi bug, nel mio caso ho trovato diversi problemi nel far riconoscere il sistema operativo da KDE Connect, per risolvere il problema consiglio di spostare il file di mconnect.conf presente nella directory /etc/mconnect/ in ~/.config/mconnect/.

Possiamo testare / installare mconnect in Arch Linux e derivate digitando:

yaourt -S mconnect-git

e confermiamo la compilazione, installazione di mconnect.

Al termine dell’installazione per avviare mconnect basta digitare da terminale:

mconnect -d

C’è anche il collegamento nel menu, in data odierna (almeno nei miei test) non funzionava.

Home mconnect

No more articles