L’Università Paris 8 abbandona Adobe Photoshop per Krita

25
0
Il dipartimento ATI (Art and Technology of Image) dell’Università Paris 8 ha deciso di abbandonare Adobe Photoshop per puntare su Krita.

Università Paris 8
Gli sviluppatori del progetto Calligra hanno recentemente annunciato che il dipartimento ATI (Art and Technology of Image) dell’Università Paris 8 ha deciso di abbandonare Adobe Photoshop per puntare su Krita, famoso editor d’immagini e software di disegno open source. Il dipartimento difatti ha lo scopo di formare gli studenti sia all’utilizzo di software di grafica (2D, 3D, VFX e Compositing) e sviluppare proprie codifiche (imparando il linguaggio di programmazione Python, C# e C++).  A causa dello scarso supporto da parte di Adobe (oltre alle spese per nuove licenze per Photoshop), il dipartimento ATI ha deciso di sostituire il famoso software proprietario con Krita ottenendo notevoli vantaggi (non solo economici).

Gli sviluppatori Krita hanno indicato che l’Università Paris 8 ha scelto il software open perché:

The most appreciated features were the long list of Blending modes, the Wrap around ‘W’ texture modes, the possibilities of doing complex compositing with the layer stack (e.g. clone layers) and of course the opportunity to study the code and tweak it.

caratteristiche non incluse in Adobe Photoshop.

Krita in KDE

Complimenti al dipartimento ATI (Art and Technology of Image) dell’Università Paris 8 per aver puntato su Krita.

Home Krita