E’ disponibile nei repository ufficiali di Arch Linux il nuovo Kernel 3.18. Ecco le principali novità.

Kernel 3.18 in Arch Linux
Per gli ormai tanti utenti che utilizzano Arch Linux è approdato in questi giorni nei repository stable il nuovo Kernel 3.18, versione che rende il sistema operativo ancora più performante e sicuro. Una delle più importanti novità introdotte nel Kernel Linux 3.18 è sicuramente le migliorie nella gestione della sospensione e ripristino del sistema, lo possiamo notare immediatamente post-aggiornamento con tempi di ben inferiori confronto la versione precedente. Da notare inoltre le migliorie nel supporto hardware riguardanti sia le schede grafiche che moduli Wireless e Bluetooth, interessante anche le ottimizzazioni riguardanti il supporto per nuovi notebook di ASUS e Lenovo.

Il nuovo Kernel 3.18.x è già disponibile per Arch Linux per installarlo basta digitare:

sudo pacman -Sy linux

Ricordo che se abbiamo installato Arch Linux in VirtualBox dovremo aggiornare anche virtualbox-guest-utils digitando:

pacman -Sy virtualbox-guest-utils

Non ci resta che riavviare la distribuzione e goderci il nuovo Kernel Linux 3.18.

  • Claudio

    Considerando che è possibile ridistribuire i 15 gb di contenuti tra gmail, g+ e drive lo utilizzerei ben volentieri al posto di dropbox.

  • Klaas

    Io preferisco di gran lunga Dropbox, ma firmo lo stesso perché è giusto che Linux abbia un parco programmi (anche non open) degno di quello di Windows.

  • TonyIT

    Perché mi hai censurato il post?

  • Dea1993

    non lo utilizzerei comunque perchè con la mia linea ADSL 640k fare l’upload su server remoto dei file è una cosa impensabile però firmo lo stesso, anche perchè mi sembra che google stia usando linux solo per i suoi comodi (android, chrome OS) invece di supportarlo come si deve

    • Enrico Rossignolo

      vado ot ma se hai alice devi assolutamente chiedere ad un operatore del 187 di potenziarti la linea a 7Mb… io l’ho fatto 4 mesi fa ed è gratuito e in 2 giorni fanno tutto senza disservizi. Il problema potrebbe essere dopo che mi ritrovo 3000Kb/s al posto di 7000Kb/s ma è sempre meglio di 640Kb/s

      • Dea1993

        no non sono con alice purtroppo ma teletu (mio padre non vuole tornare a telecom perchè li odia).
        ed essendo a 6km dalla centrale mi dicono che più di 640k non posso pretendere.
        per la mia zona l’unica soluzione è l’ADSL wi-fi visto che nel mio paese non c’è una centrale digitale per l’ADSL ma solo una vecchia centrale analogica e quindi per l’ADSL sono collegato alla centrale di un paese vicino

  • LordMax _

    Come alternativa a dropbox e ubuntuone (che è sempre incredibilmente lento) sto usando copy

    https://copy.com?r=GdvkYf

    15 Gb di spazio di base e 5GB in più se vi invitano, come con il link sopra… modello dropbox.
    Molto più veloce di ubuntu one e cn un sistema di condivisione più intelligente di dropbox.

    Consiglio di provarlo… specialmente con il mio codice. ^__-

  • Alessandro Giannini

    Ho appena firmato la petizione, ma, ad oggi, sono poco più di 20.000 i firmatari. Non credo bastino 🙁

No more articles