E’ disponibile a meno di 140 Euro, Intel NUC Kit BLKDE3815TYKH0E, interessante barebone in grado di supportare sia Linux che Windows.

Intel NUC Kit
Intel NUC è una gamma di personal computer compatti commercializzati come Barebone ossia senza ram e hard disk. L’idea del progetto Intel Nuc è quella di offrire agli utenti sistemi affidabili per l’utilizzo sia domestico che professionale, ottimi sia come pc desktop oppure come media center multimediale. Tra i vari NUC prodotti da Intel troviamo la versione con case rivisitato con supporto per posizionarlo verticalmente, da notare inoltre che questo sistema è fanless (senza alcuna ventola) con storage eMMC da 4 GB integrato che consente l’installazione della distribuzione Linux preferita (per lo storage troviamo il supporto interno per HDD o SSD da 2,5 pollici).

Le principali caratteristiche di Intel NUC Kit BLKDE3815TYKH0E:

processore: Intel Atom E3815 da 1,46 GHz
gpu: Intel HD Graphics
ram: slot DDR3L SO-DIMM fino a 8 GB
storage: eMMC da 4 GB + Supporto interno per HDD o SSD da 2,5 pollici
connettività: Porta Ethernet a 10/100/1000 Mbps e Slot mini-card PCIe per antenne wireless preassemblate
porte: 1 USB 3.0, 2 USB 2.0, 3 porte USB 2.0 interne (header 2×5 + 1×5), 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 VGA
dimensioni: 11,6 x 4 x 19 cm
perso: 3,9 Kg
sistema operativo: Linux o Microsoft Windows

Intel NUC Kit

Intel dichiara che Intel NUC Kit BLKDE3815TYKH0E supporta al meglio sia le principali distribuzioni Linux che Microsoft Windows.

Possiamo acquistare Intel NUC Kit BLKDE3815TYKH0E su Amazon a meno di 140 Euro.

  • Massimo A. Carofano

    Sono proposte veramente interessanti. Ricordo diverso tempo fa in cui le uniche soluzioni simili erano Apple Mac Mini.
    Spero che continuino in questa direzione e che sopratutto il prezzo si assesti a tale valore, senza sconto, così che l’utente possa avere “un’alternativa in più”.

  • Francesco

    Voglio farmi un htpc che rimpiazzi il raspberry (con cui non è possibile vedere decentemente un 1080p con DTS). Secondo voi è utilizzabile come mediacenter che duri nel tempo (magari in futuro riprodurre qualche film in 4k o qualcosa di più pesante del 1080p con audio DTS, Dolby o quant’altro…)?

    • Dave Nardella

      C’è un blog di un “entusiasta” di sistemi HTPC, molto curato e dal quale puoi scaricare anche un eBook.
      http://mymediaexperience.com/
      Ci sono test comparativi e configurazioni testate in varie fasce di prezzo (tutte auto assemblate).
      Sicuramente ti interesserà

    • una integrata intel HD dubito riproduca senza problemi un filmato in 4k.
      la intel hd del mio portatile (c’è da dire che è una intel hd della prima serie) su un i3 380m da 2.53ghz non regge bene nemmeno il fullhd, per i filmati con tale risoluzione sono obbligato ad usare la scheda grafica dedicata.
      c’è da dire che le attuali intel HD, sarebbero come le vecchie intel HD2500, però credo che lo stesso il 4k non lo reggono

      • Ilgard

        I chipset grafici Intel sono migliorati parecchio nel tempo. Quelli della nuova serie Broadwell dovrebbero supportare il 4K senza problemi (i nuovi NUC sono stati presentati in questi giorni, non so quando arriveranno sul mercato ma penso a breve).
        Altrimenti conviene puntare su AMD visto che i suoi chipset grafici sono migliori. Purtroppo di mini pc con AMD si trova poco, qualche Sapphire (che però non vengono aggiornati da un po’) e, credo, anche i nuovi Gigabyte.

        • Francesco

          Per quanto riguarda AMD cosa mi consiglieresti? La compatibilità con linux?

          • Cima

            Se preferisci una soluzione già pronta dai un occhiata ai vivopc di Asus oppure ai Brix di Gigabyte, anche Zotac ha la sua serie nano che non è per niente male.
            Se preferisci assemblarti l’htpc da solo puoi vedere le schede madri che montano l’intel j1900 (es Asrock Q1900) oppure prendere una scheda madre mini itx e metterci su una cpu amd am1 5350 (ma in questo caso non sarebbe fanless).

          • Francesco

            Io avevo pensato ad un i3 4150, ma costa più sel doppio dell’am1 5350. Ci installerei sopra openelec, com’è la compatibilità con amd? Io ho sul portatile una amd radeon HD4530 e fa abbastanza schifo su linux.

          • Cima

            Diciamo che il supporto è migliorato rispetto al passato (anche se non ha ancora raggiunto il livello di nvidia).
            Io ho un portatile con l’AMD E350 e con xbmc e vlc i film in fullhd riesco a vederli. Il mio desktop invece monta una Hd6870 e anche lui va bene.
            Ovviamente utilizzo i driver proprietari.

          • Ilgard

            Se devi farci un media center meglio AMD, dal punto di vista grafico è migliore. È anche vero che le ultime generazioni Intel vanno bene per vederci video in Full HD.
            Come già consigliato ci sono Asus, Zotac e Gigabyte che hanno buoni prodotti in vendita. Ma solo Gigabyte mi pare abbia prodotti AMD.

      • Fighi Blue

        io con un 4790 posso leggere i 4k…non so che integrata abbia perché non la uso mai XD

        • be è un i7 (quindi tutt’altra cosa rispetto ad un atom) e ha come integrata una intel hd4600, ed è un altro pianeta rispetto alla normale intel HD

          • Fighi Blue

            sisi, volevo solo specificare che le top di gamma intel supportano il 4k

      • TopoRuggente

        Sei sicuro?, io ho un vecchio notebook hp (proc Celeron M) di almeno 8 anni fa, a cui si è rotto il monitor e che uso con ARCH e Kodi, collegato alla tv.
        Riesco senza problemi a visualizzare perfettamente 1080p

        • si sono sicuro…. alcuni in fullhd vanno fluidi ma l’audio è in ritardo… mentre riproducendo lo stesso filmato su una shceda grafica più potente, audio e video sono perfettamente sincronizzati.
          oppure altri video (ad esempio un blueray da25gb quindi non compresso) si vede che non è per niente fluido, non va a scatti, ma non è fluido come dovrebbe essere e si nota parecchio

          • Marco

            Guardo tranquillamente i FHD su un lenovo T400 (Intel p8600 e GMA 4500mhd) ed una scheda AIO con AMD E350 (AMD HD6310 e ridicolo dual core)
            A mio parere hai qualche problema…

          • mahh… non credo di avere qualche problema… su windows sinceramente non ho mai provato.. però su archlinux con la mia integrata intel HD mi fanno così i video fullhd.
            e comunque mi pare che non sono neanche il solo, che con le intelHD della prima generazione non regge bene il fullhd

            comunque per chiarezza parlo di una intel HD montata su un i3 380m (quindi notebook) da 2.53ghz con architettura ironlake.
            la scheda video integrata ha una memoria condivisa di 128mb
            opengl 2.1
            frequenza scheda grafica integrata 500-667mhz.

            per me è più che altro la poca memoria che non gli permette di riprodurre decentemente i video in fullhd

          • ZaccariaF

            La memoria grafica condivisa, almeno finche non fai rendering pesante es. videogame non serve a molto.
            Ho provato proprio adesso; con un Atom N570 e integrata non HD, il FullHD si vede fluido, anche se, uccide la batteria del mio notebook e usa, al minimo, il 70% di carico. xD
            Il già dignitoso 720p invece non sforza neanche; in media il 35% di lavoro della integrata intel non HD.
            Certo che se si vedono gli streaming su quella ciofeca di Flash Player le cose cambiano.
            Fuck you Adobe! ಠ︵ಠ凸

          • nono il 720p non ha alcun problema… e poi non parlavo nemmen odi flashplayer… se fosse stato quello nemmeno lo prendevo in considerazione 😀
            io parlo di filmati fullhd o addirittura rippati da bluray senza alcuna compressione (25gb di filmato) e con la intel HD non dico che va a scatti… ma secondo me è sotto i classici 25fps dei filmati…. si vede che è poso fluido… mesi fa ho guardato fast and furious 5 in questo fomrato che ti dico… e sono stato obbligato a vedere il filmato usando la gpu nvidia… perchè con la intel era poco fluido

  • Dario Bileggi

    ma dove sta utilità? se con 220€ prendi un mini pc.. gia pronto? non ha senso per me.. ho preso un minipc del asus.. vivopc e va benissimo.. senza sistema operativo..

    • Max Franco

      in effetti…. oltretutto il processore di questo nuc mostra performance ridicole, se confrontate con il celeron del vivopc.

  • Ermy_sti

    4gb sono troppo pochi con xubuntu 14.04 me ne occupa 5

No more articles