I developer Red Hat e Fedora hanno presentato GNOME Battery Bench tool per testare / analizzare il consumo della batteria.

GNOME Battery Bench
Uno dei problemi riscontrati principalmente dagli utenti Linux riguarda l’autonomia di un pc portatile in molti casi inferiore allo stesso sistema con Microsoft Windows. Per risolvere questo problema gli sviluppatori stanno lavorando molto i nuovi tool / soluzioni in grado di aumentare l’autonomia del pc portatile operando ad esempio sulle performance della cpu, retroilluminazione, gestione delle periferiche ecc. Esempio possiamo utilizzare Laptop Mode Tools (per maggiori informazioni), software in grado di abilitare la modalità laptop nel Kernel Linux semplicemente quando il pc viene alimentato dalle batterie. Dagli sviluppatori Red Hat / Fedora arriva il nuovo progetto GNOME Battery Bench software in grado di testare a fondo l’autonomia del nostro personal computer portatile attraverso una semplice interfaccia grafica.

GNOME Battery Bench consente di monitorare il consumo energetico del nostro pc portatile quando questo è alimentato dalla batteria, indicandoci anche il tempo stimato dell’autonomia nelle attuali condizioni.
Potremo quindi verificare come abbassando ad esempio la retroilluminazione, disattivando alcune periferiche ecc l’autonomia del nostro pc portatile può aumentare anche notevolmente, possiamo inoltre verificare come ad esempio un’aggiornamento del Kernel possa migliorare tutto questo ecc.

GNOME Battery Bench è un progetto ancora in fase di sviluppo, prossimamente sarà disponibile per le principali distribuzioni Linux.

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio GNOME Battery Bench
Home GNOME Battery Bench

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt