Chrome: approda di default il nuovo gestore degli utenti

10
63
Arriva di default in Google Chrome il nuovo gestore degli utenti, ecco le principali novità.

Chrome gestore degli utenti
Chrome è attualmente uno dei web browser più utilizzati al mondo, preferito a Firefox, Opera ecc anche da parte di molti utenti Linux. Disponibile nei repository ufficiali delle principali distribuzioni nella versione open source denominata Chromium (senza quindi reader di pdf, flash e codec multimediali) Chrome dispone di molte funzionalità tra queste anche la possibilità di poter gestire più utenti oltre all’accesso della modalità Guest. Proprio in questi giorni è approdato di default in Google Chrome il nuovo gestore degli utenti, lo potremo notare dal nuovo collegamento posizionato nella barra del titolo affianco ai pulsanti della finestra.

Da notare la nuova finestra di dialogo dedicata ai profili che ci consente di passare velocemente da un’utente all’altro con un semplice click. Importante funzionalità è sicuramente l’accesso alla modalità Guest che consente ad amici, colleghi ecc che utilizzano il nostro pc di poter navigare senza accedere ai nostri segnalibri, password, ecc. Una volta terminata la navigazione, basta accedere al nostro account, il browser automaticamente rimuoverà la cronologia, password ecc salvate durante la modalità Guest.

Chrome gestore degli utenti

Il nuovo gestore degli utenti è già disponibile in Google Chrome per Linux, Windows e Mac (consiglio i controllare di aver l’ultima versione installata del browser).