Xiaomi e l’idea di un laptop Linux

14
29
Stando ad alcuni rumor, Xiaomi potrebbe presto presentare un nuovo pc portatile di fascia medio alta con Linux preinstallato.

Xiaomi Notebook
Xiaomi è un’azienda produttrice cinese che sta riscontrando moltissimo successo sui mercati orientali e non solo. Il successo di Xiaomi è dovuto principalmente alla produzione di device mobili di ottima qualità a prezzi davvero competitivi oltre all’ormai famosa ROM MIUI disponibile per molti device Android. Negli ultimi mesi Xiaomi ha presentato molti nuovi progetti come ad esempio MiBand, bracciale per il fitness economico (per maggiori informazioni), inoltre potrebbe presto arrivare anche un nuovo personal computer portatile. A segnalarlo è il portale fonearena indicando anche alcune caratteristiche del nuovo pc portatile di Xiaomi, che dovrebbe includere come sistema operativo una distribuzione Linux (non indicata).

Tra le caratteristiche del laptop prodotto da Xiaomi troviamo un display da 15 pollici IPS con risoluzione FullHD (1920×1080 pixel), sotto il cofano troviamo un processore Intel Core i7 4500U (Haswell) dual core da 1.8/3.0 Ghz e 4 MB di Cache con una scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4400.
Stando al portale Fonearena, il nuovo notebook di Xiaomi dovrebbe disporre di ben 16 GB di memoria RAM e un design che ricorda molto i nuovi ultrabook di ASUS (per alcuni ricorda anche Apple Macbook Air); tra i rumor troviamo anche il prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 450/500 Dollari.

Tengo a precisare che sono solo rumor, non c’è alcuna conferma da parte di Xiaomi.