Lollypop disponibile il PPA per Ubuntu e derivate

26
100
In questo articolo andremo ad analizzare le novità di Lollypop e vedremo come installarlo facilmente in Ubuntu e derivate grazie al PPA dedicato.

Lollypop in elementary OS
Continua lo sviluppo di Lollypop, player audio minimale open source con interfaccia grafica GTK+3. Nato per fornire una valida alternativa a Rhythmbox e Gnome Music, l’idea del progetto Lollypop è quella di offrire un player multimediale moderno in grado di integrarsi al meglio in Gnome Shell, Pantheon di elementary OS, Unity ecc. Tra le principali caratteristiche di Lollypop troviamo il supporto per la riproduzione di file mp3, mp4, ogg e flac, dispone della visualizzazione dei brani per album, artista, cover o genere oltre ad includere la ricerca, modalità party (o random), UI chiara e scura e supporto MPRIS che ci consente di poter operare sul player direttamente da Sound Menu.

Lo sviluppo di Lollypop, oltre a rendere il player multimediale più stabile e reattivo, ha introdotto diverse migliorie a partire dalla gestione delle cover che (se non incluse) vengono scaricate automaticamente dal web. Gli sviluppatori hanno migliorato anche le varie modalità di visualizzazione e la ricerca ora più veloce anche in grandi collezioni di file multimediali. Da notare inoltre il nuovo PPA per Ubuntu e derivate che ci consente di installare facilmente e mantenere aggiornato Lollypop.

Lollypop in elementary OS - SoundMenu

Per installare Lollypop in Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:gnumdk/gnuppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install lollypop

al termine dell’installazione basta avviare Lollypop da menu.

Lollypop è disponibile anche per Arch Linux e derivate digitando:

yaourt lollypop

e scegliamo la versione stabile o git in fase di sviluppo del player.

Home Lollypop

Thanks a Daniele per la segnalazione.