Continua lo sviluppo di Otter, browser open source che punta a fornire una versione libera di Opera 12.x.

Otter in Ubuntu
Il recente rilascio di Opera 26 ha portato diverse discussioni riguardanti lo sviluppo del famoso browser proprietario multi-piattaforma. Alcuni utenti rimpiangono ancora il buon vecchio Opera 12.x, versione ormai obsoleta che possiamo riavere sui nostri pc grazie ad un progetto tutto nuovo denominato Otter.
Otter è un browser open source che punta a riportare in vita Opera 12.x, includendo però diverse migliorie a partire dall’interfaccia grafica Qt5 in grado di offrire un’ottima integrazione nei principali ambienti desktop Linux. Lo sviluppo di Otter sta portando importanti novità a partire dalla stabilità e reattività oltre a nuove features come ad esempio il collegamento nel pannello che ci consente di minimizzare il web browser.

Gli ultimi aggiornamenti di Otter hanno introdotto anche nuove scorciatoie da tastiera compreso CTRL + Tab per passare velocemente tra le varie schede, novità anche per il gestore dei segnalibri notevolmente migliorato (è stato introdotto anche il cestino).
Altra importante novità riguarda il supporto per plugin di terze parti, gli sviluppatori stanno lavorando per migliorare l’integrazione di Pepper Flash, novità riguardano anche l’interfaccia grafica con la possibilità di personalizzare la barra dei menu (funzionalità ancora in fase di sviluppo).

Otter - Preferenze

Possiamo già testare / installare Otter Browser in Debian, Ubuntu e derivate e Microsoft Windows scaricando il pacchetto deb o installar da questa pagina.
Otter Browser è disponibile anche per Arch Linux e derivate e openSUSE consultando questa pagina.

Home Otter Browser

  • Dea1993

    ” è possibile prendere dei prendere dei personaggi”
    è da correggere questa ripetizione

  • Isaac Darter

    hey Rò ti consiglio di aggiungere questo: la Garry’s Mod viene utilizzata anche per creare cortometraggi animati, utilizzando i personaggi e gli oggetti nella Sandbox.

    Molti ci fanno dei veri e propri film con i personaggi dei videogiochi

  • Io non so come prendere L4d2…è aperto a tutti? Perche’ non risulta nella lista giochi???!!!

    • Waifod

      Forse devi abilitare la partecipazione beta di Steam. Puoi farlo dalle impostazioni, sotto giochi 😉

      • A siii?!?!?!? Grazieeeeeeee amicoooo!!!!:D…non lo sapevo!!

        • Waifod

          Sciallati bro xD

  • Matteo Iervasi

    Scusate la mia ignoranza ma come si fa ad installare un gioco beta? Io ho attiva la partecipazione beta di steam, ma nella pagina ufficiale rimangono le icone di windows e mac per il gioco… quindi che devo fare? Aggiungo lo stesso al carrello?

  • andrea

    Sto avendo parecchi problemi a farlo partire, del resto è una beta, qualcuno è riuscito a farlo partire? Se si come, io ho copiato tutti i file dalla cartella bin di teamfortress ma continua a non funzionare:
    Unable to load /home/myusername/.local/share/Steam/SteamApps/common/GarrysMod/bin/filesystem_steam.so
    Provo a smanettarci ancora un po…

  • Agostino

    L’interfaccia utente di Opera 12 ma con Qt WebKit. Di Opera 12 non ha niente. Basta guardare i sorgenti.

    • mr01

      È tutto marketing per attrarre gente,mi tengo stretti i deb di opera 12 che lo uso per i torrent (dove non lo permettono)

      • tomberry

        In che senso?

      • anonimascaricamenti

        Ti conviene recuperare i torrent con Torbrowser, e poi usi Vuze o altro programma. Il bittorrent di Opera 12.X è lentissimo.

  • d b

    Opera 12.x non è obsoleta, è una versione a sè ancora installabile,
    il bello di Opera 12 è che ha integrato il client e-mail,
    a parte le intenzioni dichiarate non vedo niente di Opera 12 in Otter…

  • devo ancora capire cosa c’entra con Opera…
    comunque se ci funzionaneranno sia i plugin classici mozilla (e dovrebbero visto che è basato su webkit) e sia pepperflash, diventa sicuramente interessante.

    • ma firefox non è webkit, usa gecko… fortunatamente

      • Lo so, però tutti i browser che conosco basati su WebKit o KHTML, come qupzilla, midori, rekonq, konqueror funzionano con tutti i plugin di Firefox, come Flash, pipelight, icedtea, etc…, ma non con pepperflash. Fino ad ora se si voleva pepperflash lo si poteva avere solo su chromium e i suoi fork, che però non supporta tutti gli altri plugin.

        Se invece otter permetterà di utilizzare gli uni e gli altri, di certo avrà la mia attenzione.

        • Agostino

          Otter (come molti altri browser finti) si appoggia completamente all’implementazione di WebKit “regalata” dalle librerie Qt. Quindi dubito fortemente che lo faranno di mano propria. Può diventare possibile solo se Qt decidesse di implementare questa possibilità o almeno di renderla estendibile.

  • bomdias

    otter… retto… non vorrei che finissero con ficcarmelo nell otter

    • passante

      Tranquillo. Otter significa lontra.

  • ekerazha

    Non mi pare che Opera abbia distribuito il codice sorgente del vecchio engine di Opera (Presto).

    • lettore

      Speriamo che lo facciano, visto che a loro non serve più.

      • ekerazha

        Dubito che lo faranno perché si creerebbero un concorrente.

      • Mica tanto

        Lo usano ancora come motore di rendering server-side per Opera Mini

  • rico

    Mah. Ho provato opera e disinstalato, a parte la sezione “scopri” e “invia link”, è tutto più brutto e macchinoso.
    Invece tengo il leggeo Midori, se non altro come webkit-riserva al mio amato Firefox.

  • Guest

    Ahahahah oddio è bellissimo! ..NO!.

  • Questo commento è privo di senso quanto questo software.

  • gambadilegno

    a quale versione e’ arrivato Otter? si puo’ scaricare da terminale?

No more articles