Fifth il buon vecchio Opera Browser 12 in stile open

33
86
Vi presentiamo Fifth, il nuovo progetto (molto simile ad Otter) che punta a riportare l’esperienza utente di Opera 12.x in Linux.

Fifth Browser in Ubuntu
Nei mesi scorsi abbiamo presentato alcune novità riguardanti lo sviluppo di Otter, un nuovo web browser open che punta a riportare l’esperienza utente di Opera 12 attraverso un progetto tutto nuovo basato su nuove tecnologie libere. A fornire caratteristiche simili ad Otter troviamo anche Fifth, browser open source basato su motore di rendering WebKit e toolkit FLTK.
L’idea del progetto Fifth ricorda molto Otter, ossia riportare le caratteristiche di Opera 12 grazie a nuova tecnologie, il tutto incluso in un browser veloce e leggero.

Il progetto Fifth è ancora in fase di sviluppo e attualmente include già diverse ed utili funzionalità (oltre ad un’ottima stabilità) da notare che il browser non include nessuna estensione JS, le funzioni sono in native C / C ++ oltre a svariate personalizzazioni. Di default Fifth viene rilasciato anche nella versione con binari precompilati che consente l’avvio e utilizzo del browser senza alcuna installazione (possiamo in alternativa compilarlo dal codice sorgente), da notare che il motore di ricerca predefinito è DuckDuckGo.

Fifth Browser - Preferenze

Possiamo testare Fifth nella nostra distribuzione (attualmente disponibile solo per 64 Bit) scaricando il file fifth-*_glibc-*_x86_64.tar.xz da questa pagina, una volta estratto basta dare un doppio click su Flickr per avviare il browser.

Home Fifth