I developer dell’editor d’immagini Darktable hanno annunciato il rilascio della nuova versione 1.6, aggiornamento che include molte importanti novità.

Darktable in Ubuntu
Darktable è progetto open source che punta a portare in Linux una valida alternativa a Adobe Lightroom includendo numerosi strumenti oltre al supporto per i più diffusi formati (tra questi anche RAW). Tra le principali caratteristiche di Darktable troviamo il supporto per le più diffuse fotocamere digitali, la possibilità di visualizzare e modificare i metadati e numerosi strumenti per operare nel contrasto, nitidezza, saturazione ecc.
Con la nuova versione 1.6 di Darktable debuttano molte novità a partire dal supporto per display HiDPI e la possibilità di riprodurre file / note audio e immagini di grandi dimensioni (i developer dell’editor d’immagini open indicano che la nuova versione consente di avviare immagini anche in formato TIFF con risoluzione 26770×13385 pixel).

Darktable 1.6 include alcune migliorie all’interfaccia grafica con la nuova modalità “presentazione” e la nuova opzione per sovrascrivere i file durante l’esportazione su disco e la possibilità di eliminare un margine. Gli sviluppatori Darktable con la nuova versione 1.6 hanno inoltre introdotte numerose ottimizzazioni per pc con processori multi-core velocizzando ad esempio la compressione delle immagini, elaborazioni di livelli ecc oltre ad introdurre il supporto per nuove fotocamere.

Darktable - Preferenze

Per installare Darktable 1.6 in Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:pmjdebruijn/darktable-release
sudo apt-get update
sudo apt-get install darktable

Per installare Darktable 1.6 in Fedora

sudo yum install darktable

Per installare Darktable 1.6 in Arch Linux

sudo pacman -Sy darktable

Darktable 1.6 è disponibile anche per altre distribuzioni, per maggiori informazioni basta consultare questa pagina.

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio Darktable 1.6
Home Darktable

No more articles