Aggiornare Fedora nella nuova release 21

31
163
In questa semplice guida vedremo come aggiornare Fedora nella nuova release numero 21 utilizzando il tool FedUp.

FedUp in Fedora
I developer Fedora hanno recentemente rilasciato la nuova release numero 21, importante versione che approda dopo circa un anno dal precedente rilascio.
Fedora 21 porta con se moltissime novità a partire dalle nuove varianti Workstation, Server e Cloud e numerosi aggiornamenti che la rendono ancora più stabile, performante e reattiva. Per gli utenti che utilizzano una release precedente di Fedora è possibile aggiornare la distribuzione nella nuova versione 21 grazie al tool FedUp.

FedUp (FEDora UPgrader) è un tool open source che ci consente di aggiornare Fedora nella nuova versione numero 21 il tutto direttamente da terminale. Da notare che FedUp consente anche l’aggiornamento della distribuzione utilizzando anche il file immagine ISO (anche se a mio avvio è consigliabile l’update scaricando i vari pacchetti).

Prima di effettuare l’aggiornamento di versione di Fedora è consigliabile effettuare un backup dei nostri file più importanti in maniera tale da poterli recuperare in caso di problemi durante l’upgrade. Ricordo inoltre che la guida è valida sia per Fedora che per le varie spin come Xfce, Mate / Compiz, LXDE ecc.

Per aggiornare Fedora nella nuova release numero 21 dobbiamo per prima cosa aggiornare la distribuzione per farlo basta digitare da terminale:

sudo yum update

al termine dell’aggiornamento riavviamo Fedora.
Al riavvio installiamo FedUp digitando:

sudo yum install fedup

ora possiamo aggiornare Fedora nella nuova release 21 digitando:

sudo fedup --network 21 --product=workstation 

al termine dell’aggiornamento basta riavviare la distribuzione ed ecco Fedora 21 correttamente aggiornata.

Se disponiamo di un’immagine ISO di Fedora 21 Workstation basta digitare:

sudo fedup --iso /home/$USER/fedora-21.iso 

e confermiamo l’aggiornamento.