Steam: continuano a calare gli utenti Linux

12
97
Valve ha rilasciato i dettagli riguardanti l’utilizzo del client Steam nel mese di Ottobre 2014 indicando un calo da parte degli utenti Linux.

Steam
L’arrivo del client Steam nativo per Linux ha portato molti nuovi game nativi per il sistema operativo universale oltre a diverse ottimizzazioni nel supporto hardware. Purtroppo l’arrivo di molti nuovi game non sembra aver incentivato l’avvicinamento da parte di nuovi utenti in Linux. Questo stando a quando riportano le statistiche fornite da Valve riguardanti il client Steam, la cui versione per Linux continua ad essere sempre meno utilizzata. Anche ad ottobre 2014 gli user che utilizzano Steam in Linux sono diminuiti del -0.04% (1.12%) confronto al mese precedente, anche se sono calati quasi del 50% se confrontato con il febbraio 2013 quando gli utenti erano superiori di poco al 2%.

La distribuzione Linux più utilizzata dagli utenti che utilizzano Steam è Ubuntu 14.04 Trusty 64 bit (0.50%) seguita da Linux Mint 17 Qiana 64 bit (0.12%), aumentano lievemente gli utenti che utilizzano Steam in Microsoft Windows (95.38%) mentre calano leggermente (-0.06%) gli user Mac (3.36%).

Per quanto riguarda l’hardware utilizzato dagli utenti che utilizzano il client Steam non troviamo grosse novità con una cpu dual-core da 2,3 / 2,6 Ghz con 8 GB di RAM e una scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4000, un display con risoluzione da 1920×1080 pixel (FullHD) con hard disk da 250 a 500 GB.

Steam - user Linux ad Ottobre 2014

C’è da chiedersi: come mai le migliorie hardware e tanti nuovi game non portino un’aumento degli user Linux che utilizzano Steam?

Per maggiori informazioni:

Statistiche Hardware & Software di Steam: Ottobre 2014