Stano a Mark Shuttleworth il passaggio da Unity 7 a 8 non sarà immediato, saranno gli utenti a decidere quando puntare sul nuovo desktop environment.

Ubuntu by Canonical
Tra le tante novità approdate in Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn troviamo anche la nuova ISO con  la versione in fase di sviluppo di Unity 8 e del nuovo server grafico Mir. Unity 8 è la nuova ed attesissima versione del desktop environment made in Canonical che sancirà la convergenza tra pc desktop / portatile e device mobili come smartphone e tablet fornendo la stessa identica esperienza utente, applicazioni ecc. La migrazione da Unity 7 a Unity 8 non sarà immediata, difatti attualmente gli sviluppatori Canonical hanno lavorato principalmente per l’integrazione in smartphone e tablet, prossimamente lo sviluppo si concentrerà nel migliorare il supporto per pc desktop.

Il passaggio da Unity 7 a 8 verrà effettuato quando gli utenti considereranno il nuovo desktop environment migliorie dell’attuale, a confermarlo è Mark Shuttleworth in un recente commento in Google Plus.
Unity 8 dovrebbe approdare di default in Ubuntu con la futura versione 16.04 LTS, anche se attualmente Canonical stenta a confermare questo passaggio visto che il nuovo desktop environment open source potrebbe tra due anni essere ancora instabile e incompleto.
Il 2015 sarà quindi un’anno fondamentale per Canonical, con l’introduzione nel mercato dei primi device mobili con Ubuntu OS preinstallato e lo sviluppo di Unity 8 che dovrebbe finalmente migliorare il supporto anche per pc desktop.
Staremo a vedere quando potremo considerare Unity 8 migliore dell’attuale versione 7.x.
Possiamo già farci un’idea del nuovo ambiente desktop di Canonical consultando questo video che mette a confronto Unity 7 e 8 in Ubuntu 14.10 Utopic.
No more articles