E’ finalmente arrivato il nuovo Android 5.0 Lollipop, nuova versione del sistema operativo mobile di Google basato su Kernel Linux.

Android Lollipop
Dopo tanti rumor, è finalmente disponibile il nuovo Android 5.0 Lollipop, nuova ed attesissima release del sistema operativo mobile di Google che introduce moltissime novità. Principale novità di Android 5.0 Lollipop è sicuramente la nuova interfaccia grafica Material Design, un’importante evoluzione che riguarda non solo il sistema operativo mobile ma anche i vari servizi web forniti da Google. Material Design offre un’interfaccia grafica molto più minimale, sviluppata soprattutto per essere molto più intuitiva e leggera, da notare anche l’introduzione di circa 5000 nuove API e nuove animazioni a 60 FPS.

Con Android 5.0 debutta il nuovo multitasking, con finestre di anteprima rivisitate, da notare che l’elenco rimane visibile anche post-riavvio del dispositivo e l’integrazione delle varie schede di Google Chrome. Possiamo inoltre “bloccare” una singola applicazione rendendo impossibile l’accesso alla home o altre app a meno che non clicchiamo contemporaneamente il tasto indietro e multi-tasking.

Nuova anche la lookscreen con la possibilità di disattivare le varie notifiche (che possiamo gestire anche per importanza), debutta con Android Lollipop anche il nuovo gestore degli utenti (finalmente disponibile anche per smartphone) che dispone anche della funzione Guest / Nuovo Utente con la quale possiamo prestare il nostro device ad un amico senza che questo possa accedere ai nostri contatti, dati ecc.

Android Lollipop in Nexus 5

I developer Google hanno inoltre introdotto diverse migliorie riguardanti la gestione audio e migliorie per il font Roboto di default. Altra importante novità approdata in Android 5.0 Lollipop è il definitivo passaggio dalla runtime Dalvik ad ART (Android Runtime), migrazione che rende il sistema operativo mobile basato su Kernel Linux ancora più veloce e reattivo oltre ad aumentare l’autonomia grazie anche alle tecnologie Battery Saver e Project Volta.

Sempre sotto il cofano di Android 5 troviamo anche il supporto per processori 64 Bit, migliora anche la parte grafica grazie ad OpenGL ES 3.1, da notare anche la nuova funzione “Double Tap to Wake” e la possibilità di avviare la lockscreen quando riprendiamo in mano il device (funzionalità disponibili solo se supportate dall’hardware del dispositivo).

Android Lollipop in Nexus 5

Queste sono bene o male le principali novità introdotte in Android 5.0 Lollipop, sistema operativo mobile già disponibile nei vari smartphone e tablet Nexus di Google via OTA.

Il nuovo Android 5.0 Lollipop sarà presto disponibile anche per altri device il cui elenco lo potete consultare da questo nostro articolo dedicato.

  • floriano

    ehehehhe l’alternativa (a costo ancor più basso) deglli eeepc in versione box basati su intel…

  • luca020400

    Primo passo : flashare lollipop su Y300 😀
    Poi il resto si sa :p

  • EnricoD

    mi spiace che i recenti non funzionino cosi bene… a me capita, sulla factory stabile, che sebbene abbia rimosso tutte le app in vista, poi quando vado a ripremere il tasto recenti riappare una attività, la tolgo e continuando a premere ne appargono altre finché non le ho tolte tutte e mi appare la scritta che descrive i recenti… cioè, non dovrei ritrovarmele tutte in un unica lista? sul multitasking per quanto mi riguarda non ci siamo…
    la batteria… su kitkat, dopo un uso importante, cioè musica e browser per il mio caso , la batteria mi durava circa 2h30m a schermo acceso, con lollipop arriva a 3h20m ca a schermo acceso .. buono..
    ho notato anche che il sistema nel complesso è di gran lunga più fluido, chrome è una crema rispetto a kitkat. I quick settings sono fichi.. proprio quelli che mi servivano (torcia, rotazione e il tile dei dati funziona bene ed è comodo) hanno fatto un ottimo lavoro, a parte l’interfaccia che dovrò digerire un attimo… ppoi le softkeys… ah! sembra un giocattolo!
    Tra l’altro ora si può fare screencast e registrazione video dello screen senza root .. Usando mirror ad es…
    Il giochino nascosto poi 🙂

    • luca020400

      Io l’ho gia digerita 😀
      Per il multitasking credo che abbiano ancora un bel po di lavoro da fare

    • alex

      Da quel che ho visto hanno aggiunto cose interessanti con una mano e ne hanno tolte con l’altra senza alcun motivo… ad esempio in molti si lamentano di non avere più la modalità completamente silenziosa, tenendo premuto il tasto off ora posso solo spegnere invece che avere anche altre opzioni, come la modalità aeroplano. Mi hanno aggiunto quick setting, ma ora non posso più usarli anche come scorciatoia per arrivare alle relative opzioni che era comodo… e tante varie cose che al momento non mi vengono in mente, tutte cose che potevano benissimo tenere

      • EnricoD

        In realtà quelle cose ci sono se vai a vedere codice sorgente, ma le hanno tenute disabilitate.. Basta riattivare ma bisogna usare apktool e tenere una recovery per flasharlo.. Per ora non sono tanto interessato ne a root ne a mods altrimenti lo avrei fatto io uno zip flashabile da recovery con queste cose abilitate
        Credo che qualcuno ci penserà presto o tardi , se sono a conoscenza di queste cose (io me so andato a legge codice sorgente)

        • luca020400

          Anche io che in questo giorni sto trafficando con cm12 e ho visto che molte cose sono disabilitate di default
          Non ci vuole niente a rimetterle insieme

        • alex

          Buono a sapersi. In realtà io l’ho solo provato un po’, ma il mio non l’ho ancora aggiornato… mi sa che l’ota arriverà prima che abbia il tempo e la voglia di farlo io 🙂
          Comunque sento più critiche del solito su problemi vari: consumi, bug wifi e altri problemini vari. Vedrò come è effettivamente la realtà quando si aggiorna, alla fine ho avuto meno problemi io usando semplicemente la stock di tanta gente che ha fleshato di tutto…

    • EnricoD

      Infatti é un bug quello dei recenti

      http : //www . androidpolice . com/2014/11/17/lollipops-app-switcher-has-a-bug-that-shows-random-cards-after-youve-cleared-them-all/

  • EnricoD

    Ah, dimenticavo… Battery % si attiva senza root! https : //play . google . com/store/apps/details?id=de . kroegerama . android4batpercent
    La cosa bella di android lollipop è che ho tutto quello che mi serviva, e non dovrò più installare Rom o rootare 🙂

    • Dario · 753 a.C. .

      siccome su KK non funzionava bene per il colore non ho usato nessuna percentuale su KK visto che android stock non ce l’ha e non credo la userò su L. mi trovo meglio senza percentuale. mi godo di più il telefono e non mi mette ansia vedere che scendono i punti…

      • EnricoD

        Sulla l invece funge bene 🙂

        • Dario · 753 a.C. .

          sì sì, infatti… era ora avere questa possibilità anche su android stock.

    • luca

      beato te io ho tegrapacco n7 2012 ora sto con cm 12 aspetto cm lollipop visto esperienza con kitkat stock

      • EnricoD

        aspetti?
        mio fratello ce l’ha da 3 giorni lollipop …

        • luca

          E Lo so ma sono fuori Italia per lavoro ho tutte le mape here scaricate e-mail PDF quindi tornare a stock poi mettere lollipop ecc e lunga,llhi come si trova?Aspetto cyano a sto punto al 2016;)

  • a me ancora niente su OTA…

    • Puoi forzare ota con nexus update checker lo trovi nel play Store

      • Wow… non sapevo grazie MITICO CAPO!:D

      • alex

        Non so se ufficialmente ci sia ancora nel market

      • Ufficialmente non lo avevano rimosso?

        • In effetti non lo trovo… e OTA ancora non ho upgrade ;(

  • Robertox

    Secondo SamMobile anche il Samsung S4 riceverà l’update a Lollipop a partire dai primi mesi del 2015.

    Sapete dirmi se vale anche per l’S4 mini? Già con kitkat c’è stata la fregatura.

    • Dario · 753 a.C. .

      il fatto che dica s4 non include anche il mini. se non hanno specificato mini, il mini non lo riceverà… ma si sa che samsung non aggiorna i suoi telefoni.. non mi meraviglierei se non dovesse aggiornare s4 mini.

    • ange98

      L’aggiornamento a Kitkat è arrivato (per esempio in Austria).

  • talme94

    Peccato solo per la batteria che dura un po’ meno

  • muradreis

    Sembra che finalmente abbiano dato un po’ di attenzione all’esperienza sui tablet. Ottimo

  • LelixSuper

    Io ricordato le prestazioni si erano leggermente abbassate con ART…

  • dem

    sapete se arriva su gnexus?

    • dem

      è un “dove” ovviamente

No more articles