Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile il nuovo openSUSE 13.2, nuova release con BTRFS come file system di default.

openSUSE 13.2
E’ finalmente disponibile il nuovo openSUSE 13.2, nuova ed attesissima release che porta con se molte ed importanti novità. Tra le principali novità introdotte in openSUSE 13.2, oltre a vari aggiornamenti, troviamo il file system BTRFS di default con Snapper strumento che ci consente di creare snapshot del nostro sistema operativo che possiamo ripristinare facilmente in qualsiasi momento (per maggiori informazioni). openSUSE 13.2 include anche il nuovo Wicked utilissimo strumento sviluppato per facilitarci la configurazione della nostra rete e Dracut per consentire tempi di avvio più rapidi.

Novità anche per YaST che include diverse migliorie che lo rendono più stabile e reattivo oltre ad includere il supporto per nuove tecnologie come ad esempio la gestione e supporto del file system BTRFS. Con openSUSE 13.2 debutta anche il nuovo installer grafico dall’interfaccia grafica completamente rivisitata per facilitare l’installazione da parte di nuovi utenti, da notare anche il nuovo gestore delle partizioni e la nuova sezione dedicata alla creazione del nuovo utente (per maggiori informazioni).

Tra i vari aggiornamenti introdotti in openSUSE 13.2 troviamo l’ambiente desktop KDE 4.14, GNOME 3.14, MATE 1.8.1, XFCE 4.10, LXDE 0.5.5, Enlightenment 19 e Awesome 3.4.15 presente di default il nuovo Kernel Linux 3.16.x.

openSUSE 13.2 KDE



Per maggiori informazioni:

Note di rilascio openSUSE 13.2
Download openSUSE 13.2

Home openSUSE

  • Stoccafisso

    Santo Software da avere e conservare sempre !! 😀

  • Matteo

    Ora posso finalmente decodificare direttamente un BD?
    Fin’ora ho sempre dovuto utilizzare MakeDVD…

  • Salvatore Longo

    ma perche a me non funziona..seleziono il dvd ma non succde nulla..devo installare qualche codec in particolare?

  • Marco Fantin

    sapete se esiste una guida completa? ne ho trovata una x la 0.9.4, ma questa versione ha molte funzioni in più… grazie

  • Stefano Acierno

    opensuse <3

    • Qualcuno è riuscito ad installarlo su Virtual. box riuscendo a farlo ingrandire a tutto schermo!?

      • EnricoD

        per avere lo schermo intero su virtual box mi sembra devi installare le guest additions

        • Infatti ho provato ma con openSuse non si riescono ad installare mentre con Ubuntu si

          • EnricoD

            non hai seguito questa guida?

            http : // it . opensuse . org/VirtualBox#Installare_l . 27ultima_versione_delle_Guest_Additions

  • EnricoD

    Hahaha.. Che bella l’immagine che hai scelto come copertina 😀

  • voit9

    il kernel è il 3.16 non il .17, di solito quanto tempo passa prima che escano i repo con i driver proprietari per le schede amd per la nuova versione? per nvidia già ci sono 🙁

    • ospite

      c’è un bug di amd sulla versione di xorg utilizzata; non appena verrà risolto il driver sarà pacchettizzato e reso disponibile

  • jboss

    ho testato i 3 BigL: opensuse 13.2 “kde”, fetora 21 “gnome”, ubundu 14.10 su diverse macchine del 2005 fino ad oggi con almeno 64 bit di supporto ed ho rilevato che opensuse gira benissimo su tutti i pc, ubundu gira a stento su pc vecchi ma dal 2008 gira bene, e fedora non parte proprio o almeno fino al boot grafico nei pc fino al 2008.
    Beh che dire, fedora (GNOME) è un vero piombo pesantissimo

    PS. i testi sono stati effettuati su pc non proprio al top di gamma per le varie epoche

    • jboss

      dopo ore di test devo ammette che fedora 21 gnome su una macchina potente come la mia è imbattibile, invece ho notato un calo prestazionale in 3D con opensuse kde, cosa che con fedora kde andava molto meglio, mahhhh

  • GioGio

    Con Opensuse 13.2 per la prima volta ho visto un gnome 3 reattivo, funzionale e che occupa poche risorse, sia con driver Nouveau che nvidia proprietari. Un ottima distribuzione.

  • ekerazha

    OpenSUSE con Tumbleweed potrebbe essere presto la mia nuova distribuzione.

  • lastlord

    Da notare due cose:
    1. finalmente hanno cambiato il tema scuro davvero tetro.
    2. usano tutora dei fonts terribili, non potrebbero trovare quacosa di meglio come ha fatto ubuntu?

    • jboss

      ho messo l’hinting moderato e sono migliorati

  • PatrisX

    Approfitto dell’articolo per chiedere aiuto. Ho installato opensuse 13.2, tutto ok. Installati i driver proprietari nvidia il sistema si blocca tutto. Ho una GeForce GT 610 su asus sabertooth 990fx. Stessa cosa mi accadde con mint 17, xubuntu 14.04 e xubuntu 14.10. In sostanza, distribuzioni diverse con kernel diversi, ma con tutte, come installo i driver proprietari nvidia, il pc si blocca. Non so che penare. Sarà un problema hardware? Spero qualcuno abbia consigli

    • Maudit

      da dove li installi i drivers?
      Hai provato i drivers “For GeForce 6 and GeForce 7” presenti qui?
      https://en.opensuse .org/SDB:NVIDIA_drivers

      • PatrisX

        per opensuse dopo aver abilitato il repo nvidia mi sono stati proposti automaticamente, mi pare3 fossero i 340. Cmq appena avvio l’os, si blocca, quindi non ho la possibilità di fare nulla. Con i driver opensource invece nessun problema.

  • fmeneghetti

    salve a tutti, utilizzo Fedora Gnome da 6 anni circa ed ho sempre considerato openSuse pesante e lenta, ma mi sono dovuto ricredere, ho installato la 13.1 kde appena uscita e la stò tuttora utilizzando riscontrando solo pareri positivi, il sistema è reattivo e stabile, i repository di pacchetti comunitari forniscono tutto i software di cui si ha bisogno; insomma la consiglio a tutti, non ho ancora riscontrato note dolenti o malfunzionamenti.

  • js3

    provata la versione con kde: STRABILIANTE e LEGGERISSIMA!!! appena avviata consuma 350 mega di ram! non riesco a stare così basso nemmeno con xfce…
    nessun rallentamento sugli effetti grafici e le animazioni. avvio di applicazioni come dolphin: istantaneo!
    sono davvero sorpreso
    (la sto provando su un acer extensa 5235, intel celeron T3100 [1.9GHz, 800 MHz FSB] con solo 2 giga di ram…)

    • marcoo

      Idem su debian, installata dalla net. Comuque l’ho sempre detto, OpenSUSE e una di quelle distro veramente cazzute

      • js3

        io la usavo un po’ di anni fa. poi sono passato a fedora xfce. opensuse è sempre piaciuta anche a me, ma col passare del tempo era diventata troppo pesante per il mio pc (non potentissimo, come avrai notato…) 🙂
        ora l’ho voluta riprovare ed è davvero uno spettacolo.
        è una delle poche (insieme a chakra, kaos e fedora) che nel mio pc regge bene kde. tutte le altre, ad esempio, hanno dei pessimi ritardi mentre muovo le finestre (il movimento orizzontale delle finestre me lo ritrovo sempre a scatti e a “gradini”… non so come spiegarlo).

        • Tearing?

          Abilita il controllo del V-sync lato hardware se possibile

          • js3

            di solito lo lascio in “automatico”. è meglio impostarlo in altro modo? (“solo se conveniente”, “ridisegno dell’intera scena”, “riutilizza il contenuto dello schermo”)

          • No

            Lasciando in automatico spesso e volentieri sbaglia completamente la scelta (almeno in tutti i casi che ho provato io si è dimostrato penoso). Se proprio ti disegna evidenti gradini, diciamo che un “ridisegno dell’intera scena” ti risolve, però se queste impostazioni ce le hai lato pannello di configurazione della scheda video è meglio perché vai a toccare dove il DE non può arrivare.

          • js3

            ah, ok! adesso, anche se con opensuse funziona bene, ho impostato “ridisegno dell’intera scena”. non ho notato cambiamenti, ma sfrutterò la cosa per altre prove su altre distro. piuttosto, non ho trovato da nessuna parte il modo di impostare questo parametro nella scheda video. conta che il mio pc ha la scheda video integrata. potrebbe essere per questo che non ho trovato nulla? grazie mille!

          • talme94

            Scusate se mi intrometto ma anche io ho il tuo stesso problema ma con qualsiasi distro con kde e sia con i driver open che closed (ho una gtx760)… ho provato anche a selezionare “ridisegno dell’intera scena” e il problema sparisce ma al riavvio ricomincia la stessa storia. Per caso hai qualche suggerimento?
            Grazie mille 🙂

          • js3

            ma quando riavvii, l’impostazione torna su “automatico” o resta “ridisegno dell’intera scena” e ti dà comunque il problema? perchè, se torna su “automatico”, magari ti basta fare uno script (in avvio automatico) che ti cambi tutte le volte questa impostazione.

          • talme94

            no, rimane come prima.

            Comunque ho risolto leggendo questo thread (nel caso possa essere utile anche a te per il futuro): https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?pid=1324765

          • js3

            grazie mille! userò i consigli a breve per la prossima prova su kde! 😉

    • CuccuDrillu10

      dopo aver letto il tuo commento devo assolutamente provarla.

      • xerses

        non te nè pentirai… ciao

  • Ezio

    Uso OpenSuse da molto tempo ormai come OS principale, posso dare solo un parere più che positivo. Stabilissima e ormai si trovano un’infinità di pacchetti già pronti.

    • xerses

      io credo sia la distro migliore…

  • lunatico

    per quando riguarda tumbleweed non hanno rilasciato nessuna iso?

    • Brado

      Esiste una procedura per eliminare i repo specifici della versione installata e abilitare i tumbleweed.

  • Console

    Come fa snapper a creare snapshot? Fa una copia in un altra partizione/memoria esterna o lavora tutto nella stessa partizione?

  • umby63

    buongiorno a tutti
    domandona 1, avendo installato la versione 13.1, per passare alla 13.2 è meglio installarla ex novo dal dvd installer oppure fare un upgrade? ho tre partizioni, (w7 opensuse e mint che nonuso in pratica), ho una partizione boot- una root ed una home per opensuse.
    domanndona 2: è possibile instalalre il file system bfrs solo per la root anche se ho altre partizioni?
    grazie
    umberto

    • Ezio

      zypper è in grado di aggiornare correttamente l’intera distro e passare alla versione successiva, ma sai com’è, un’installazione pulita è sempre preferibile. Fatti eventualmente un backup della partizione di osuse con Clonezilla e prova l’upgrade. Puoi usare qualsiasi file system vuoi, al momento per i dati sto usando XFS anzichè ext4 e mi trovo bene. Per la root bfrs o ext4.

  • xerxes

    Fluidissima… come sempre, la mia distro principale…

  • daves

    certo che potevano utilizzare delle icone per la tray un po’ più belline!

  • xbukowskyx

    una domanda: esiste un metodo dopo il bios di far partire in automatico opensuse 13.2 senza far partire il countdown?

    • jboss

      o azzeri il contatore a 0 oppure metti l’opzione hidden menu in /etc/default/grub, poi dai un sudo grub2-mkconfig -o /boot/grub/grub.cfg

      • xbukowskyx

        come metto il contatore a 0?

        • Brado

          sudo (nano, gedit o altro editor di testo) /etc/default/grub li trovi quello che cerchi, salvi e dai sudo grub2-mkconfig -o /boot/grub/grub.cfg

          • xbukowskyx

            grazie

          • xbukowskyx

            per chi usa kde per modificare il file grub utilizzare:

            kdesu kwrite /etc/default/grub per motivi di sicurezza ho impostato il countdown a 3 secondi. Ancora grazie

    • hwktest

      Si può fare da YaST! Apri YaST, nella sezione Sistema c’e’ il pulsante relativo al Boot loader, da li clicchi in “Opzioni del boot loader” e cambi il numero di secondi per il countdown.

  • Marco Benoit Pastore

    Come faccio ad scrivere l iso su penna usb? Non mi funge usando unetbootin in lm17
    Grazie

    • Brado

      dd if=/percorso dove hai la iso of=/dev/sdx (dove x va sostiutita con la tua usb)

      • Brado

        anzi, per essere più precisi: dd if=/percorso dove hai la iso/file.iso of=/dev/sdx (dove x va sostiutita con la tua usb esempio /dev/sdb oppure sdc, quella che ti segnalava anche unibootin in poche parole) se vuoi verificare da terminale sudo fdisk -l

        • Marco

          Ancora meglio
          dd if=/percorso dove hai la iso/file.iso of=/dev/sdx bs=1M

          che è decisamente più veloce a scrivere.
          Se invece vuoi una interfaccia grafica o lo fai da Windows consiglio il Rosa image writer di RosaLab, che è solo una interfaccia grafica per dd.

    • Anonimo
  • fedefigo92

    Ma qual é la versione con supporto a lungo termine?mi ricordo che appena uscite le versioni di opensuse erano piene di bug e ancora così?grazie mille

  • Mario Verdi

    Qualcuno l’ha provata seriamente in un dominio AD Microsoft?

No more articles