Vi presentiamo Mutate, un nuovo Launcher open per Linux ispirato al famoso Alfred di Apple Mac.

Mutate in Ubuntu
Una delle caratteristiche incluse in Gnome Shell e Unity è la possibilità di effettuare ricerche mirate di applicazioni, file ecc dalla panoramica delle attività e dock. Funzionalità che possiamo avere anche nelle altre distribuzioni Linux grazie a Launcher dedicati come ad esempio i l nuovo Mutate, interessante progetto open source ispirato a Alfred di Apple Mac. Mutate è un Launcher con interfaccia grafica Qt5 che ci consente di effettuare ricerche mirate di applicazioni, file e molto altro ancora.

Con Mutate possiamo effettuare ricerche su Google o altro motore di ricerca, tradurre parole o interi testi in Google Translate, cercare nuovi progetti in GitHub effettuare ricerche mirate per tipologia di file (esempio possiamo cercare solo i documenti PDF) ed effettuare operazioni nel sistema come terminare un processo, terminare la sessione, spegnere o riavviare il pc ecc.

Mutate - Preferenze

Utilizzare Mutate è semplicissimo, basta avviare il software da menu, una volta avviato il Launcher possiamo riavviarlo con CTRL + D scorciatoia da tastiera che possiamo personalizzare (assieme ad altre opzioni) dalle preferenze (basta cercare Preferenze nel Launcher e cliccare sul primo risultato per avviarle).

Mutate è disponibile per Debian e Ubuntu installando il pacchetto deb disponibile in questa pagina.
Possiamo installare Mutate in Arch Linux e derivate grazie ad AUR.

Home Mutate

  • Spero che non sia soltanto disponibile per Ubuntu, ma per tutte le distro GNU/Linux.

    Comunque è un buon inizio 🙂

    • Di sicuro arriverà su Steam e quindi “ufficialmente” sarà solo per Ubuntu ma sarà comunque fruibile in quasi tutte le distribuzioni.

  • cricolo

    che bella notizia..un altro grande gioco arriva su linux…qualcosa sta cambiando..in meglio si intende

  • Alex TuX

    Eccola la NOTIZIA!!!

  • Claudio

    è una vita che lo aspetto! Fin da FM 2010 ho sempre dovuto usare Virtualbox!! Grazie Sports Interactive!

  • Era ora cavolo… disponibile per osx e windows che cavolo gli costava buttarlu giù anche per linux, considerando che con wine va abbastanza bene…

  • Dvd8921

    Questa è una notizia fantastica!

  • Stasi

    Finalmente, era ora, sembrava che gli utenti linux dovevano solo sparare. Ora spero che facciano l.a. noire.

  • Simone

    E un bel F1 manager no?

  • Max Franco

    in poche parole.. inutile…. come tutti questi launcher…. poi ci si può anche abituare ad usarli, ma non mi dite che questi aggeggi consentono una produttività/usabilità maggiore in un desktop. la ricerca di google???? ma se tutti hanno sempre il browser aperto, che mene fo di un launcher per cercare su google????? ce ne fosse una delle funzioni che sono citate che non sono meglio svolte da applicazioni che basta lanciare dal pannello….

    se gli sviluppatori la smettessero di cercare di imitare applicazioni inutili e si concentrassero sulle cose che davvero servono…

    • EnricoD

      infatti, m’avesse fatto usci il caffè da qualche porta del pc pure pure xD sarebbe stato utile xD

      • alex

        Ma magari lancia direttamente un ordine ad Amazon e il giorno dopo te lo consegnano 😀

  • Duma

    Applicazioni, Risorse, Sistema e una manciata di launcher sul pannello sono tutta la produttività di cui c’è bisogno ed è così che mi piace! TIN!*sputacchio di tabacco da masticare nella sputacchiera di rame* 😉

    Scherzi a parte, seriamente io sono a posto così! 🙂

    • XfceEvangelist

      Grandissimo, io mi sono permesso una voce in piu’ : Applicazioni, Risorse, Sistema, Terminale

      • Duma

        Sì il terminale fa parte della manciata di icone a fianco! 😉

  • js3

    lo sto installando adesso. l’ho scaricato in un attimo (682 kb), ma sono 5 minuti (CINQUE MINUTI!) di installazione ed ancora non ha finito! ho una paura folle di verificare tutte le dipendenze che si è portato dietro… probabilmente mi troverò nel pc pure macos x! motivo in più per formattare tutto… 🙂

  • js3

    e comunque è un ottimo modo per evitare la dash di unity 😉

    • per quanto non mi piace unity, comunque a sto punto trovo molto più utile e comoda la dash di questa roba, che secondo me non ha senso

      • js3

        è che a me la dash la carica lentamente, a scatti. un brutto spettacolo ogni volta! ci sono 1000 funzioni di cui ne uso praticamente due! ovvero cercare un programma o un file recente. e quindi per un tool come mutate non è così male. da poco avevo installato gnome-do e mi ha bloccato irreversibilmete il sistema! (poi ho risolto eliminandolo da consolle di ripristino) a me piaceva molto synapse, ma non l’ho trovato nel software center

        • delaroche

          Anche a me gnome-do ha fatto un casino. Una volta andava bene, ora è un vero problema e andrebbe proprio tolto dal software center.

          Il ppa di synapse è questo ppa:synapse-core/ppa
          su ubuntu 14.04 funziona senza problemi.

          • js3

            ottimo, grazie per synapse! adesso provo a metterlo e vediamo se va meglio di mutate.
            comunque ho disattivato quasi tutti i plugin della dash e risulta molto più veloce (e quasi senza scatti).

          • js3

            il ppa che mi hai indicato mi da errore. allora ho aggiunto questo: ppa:synapse-core/testing ed ha funzionato. bentornato a casa, syn! 🙂

          • js3

            aggiornamento: synapse si ciuccia 15/17 mega di ram; mutate quasi 100!!! direi che si può mettere molto rapidamente in soffitta…

  • hermann

    fedele utilizzatore di Kupfer plugin e trigger configurabili

No more articles