Microsoft ha ufficialmente presentato il nuovo Skype for Web, soluzione che ci consente di utilizzare il servizio voip e messaggistica istantanea da browser senza alcun plugin.

Skype è attualmente uno dei servizi Voip e di messaggistica istantanea tra i più utilizzati al mondo. Da notare che proprio il client di Skype è una delle applicazioni proprietarie tra le più utilizzate in Linux, anche se in futuro per utilizzare il servizio di Microsoft potremo utilizzare semplicemente il nostro browser. Difatti Microsoft ha recentemente presentato Skype for Web, servizio con il quale potremo effettuare chiamate video e audio o chattare con i nostri contatti direttamente da browser, il tutto senza utilizzare alcun plugin di terze parti. Tutto questo è possibile grazie a WebRTC, tecnologia open source già supportata dai più diffusi browser e utilizzata ad esempio da Mozilla con Firefox Hello (per maggiori informazioni).

Skype for Web è un servizio ancora in fase di sviluppo, attualmente è disponibile solo per alcuni account (tramite invito) accedendo al portale skype.com.
Microsoft ha indicato che attualmente le chiamate voce e video sono disponibili per Windows e Mac solo attraverso plugin di terze parti, prossimamente sarà possibile utilizzare il servizio tramite WebRTC senza dover quindi utilizzare alcun plugin di terze parti. Questo ci consentirà di poter utilizzare Skype for Web anche in Linux direttamente da Google Chrome / Chromium, Mozilla Firefox, Opera o altro browser che supporti WebRTC.

Per maggiori informazioni:

Annuncio di Skype for Web
Home Skype

No more articles