Vi presentiamo Leanify, utile tool per Linux che ci consente di ridurre le dimensioni di immagini, documenti, file ecc senza perdita di qualità.

Leanify in Ubuntu
In questi anni abbiamo presentato diversi software dedicati alla riduzione delle dimensioni di immagini, documenti PDF ecc, se abbiamo diverse tipologie di file da ridurne le dimensioni senza perderne le qualità possiamo utilizzare Leanify.
Leanify è un progetto open source per Linux, Windows e Mac che ci consente di ridurre le dimensioni di un file senza perderne di qualità il tutto direttamente da riga di comando (terminale). Principale caratteristica di Leanify è sicuramente il supporto per moltissimi file, si parte dalle immagini jpeg, png, ico (da notare il supporto anche per SVG), possiamo anche ridurre le immagini presenti in un libro digitale epub oppure fumetti (.cbt, .cbz) e FictionBook (.fb2, .fb2.zip).

Possiamo anche ridurre le dimensioni di documenti in formato PDF, MS Office (docx, pptx, xlsx) e OpenDocument (.odt, .ods, .odp, .odb, .odg, .odf), Leanify supporta anche file XML, XPS, estensioni XPI, archivi RDB, file compressi tar, gzip, zip, file multimediali in Flash (.swf) e pacchetti per Android (apk) e molto altro ancora.

Semplice e funzionale, Leanify viene rilasciato per Linux con binari precompilati che possiamo scaricare da questa pagina.

Una volta estratto il file tgz basta spostare il file binario leanify nella home assieme ai file da ridurne le dimensioni e digitiamo:

./leanify nomefile

esempio per lffl.jpeg basta digitare:

./leanify lffl.jpeg

Per maggiori informazioni sulle varie opzioni disponibili in Leanify basta digitare:

./leanify -h

e premiamo invio

Leanify - Opzioni

Possiamo integrare Leanify nel nostro sistema copiando / spostando il file binario nella directory /usr/bin/

Ringrazio il nostro lettore Alex per la segnalazione

Home Leanify

  • andrea

    Bitdefender lo segnala come trojan e lo mette in quarantena.

    • Kim Allamandola

      Windows è un trojan e forse anche bitdefender, per fortuna si suppone che gli utenti di questo blog non usino roba simile 🙂

  • trizio

    che vuol dire “senza perdita di qualità”..? Dipenderà dal formato, non certo dal programma. Se faccio uno zip o un png siamo d’accordo ma se faccio un jpeg la qualità scende, c’è poco da fare

  • luca020400

    APK ??
    L’apk è un archivio compresso di suo
    è come comprimere due volte gli stessi file

    • Ivan

      >Dal repo git:

      APK file (.apk)
      It is based on ZIP.
      Note that modifying files inside APK will break digital signature. To install it, you’ll have to sign it again.
      If you don’t want to modify any files inside APK, use -d 1 option.

  • Pastiglie delle molle

    >Possiamo integrare Leanify nel nostro sistema copiando / spostando il file binario nella directory /usr/bin/

    Brutta abitudine, è consuetudine lasciare /usr al package manager e usare /opt o /local per i programmi installati da se.

    • Pastiglie delle molle

      unix.stackexchange ___com/questions/11544/what-is-the-difference-between-opt-and-usr-local

      In breve, /usr/local per i programmi da compilare con –prefix=/usr/local se non gestiti da package manager, /opt per quelli già compilati (giochi ecc.)

      • Kim Allamandola

        È opinabile: quella era la motivazione storica, ad oggi la sostanziale differenza è che /usr/local è pensata con la stessa struttura fhs di /usr (bin, share, man, …) mentre /opt è pensata per una struttura del tipo /opt/nomeApplicazione. Se l’applicazione che installi usa gli autotools o cmq prevede un’install fhs classica puoi usare /usr altrimenti usi /opt e tanti saluti…

  • roberto mangherini

    per comprimere i video?

No more articles