Fedora e l’idea di abbandonare Firefox a causa della pubblicità

43
47
I developer Fedora stanno valutando di abbandonare Firefox nelle future versioni a causa delle Directory Tiles, la pubblicità nella nuova tab.

Fedora
Tra le tante novità approdate con Firefox 33.1, oltre alla nuova funzione Dimentica, troviamo anche l’attivazione delle tanto discusse Directory Tiles.
Per chi non lo sapesse le Directory Tiles è una funzionalità integrata nella nuova scheda di Firefox che include delle nuove tiles / anteprime di portali web (per maggiori informazioni) collegamenti che porteranno diversi soldi nelle casse di Mozilla. Ricordiamo che “la pubblicità” in Firefox avviene solo post installazione, durante l’utilizzo i vari tiles pubblicitari verranno rimossi dai siti più visitati dall’utente (da notare che attualmente la nuova funzionalità è disponibile solo in alcuni paesi). Directory Tiles che sembrano non piacere a Fedora a tal punto che Firefox potrebbe essere rimosso dalle future release.

A segnalarlo è il developer Michael Catanzaro, il quale con una recente mailing list ha indicato come Fedora da anni stia lavorando per migliorare WebKitGTK+ e il browser Gnome Web / Epiphany per introdurlo di default nelle future release.

Enhanced Tiles in Firefox

Altra soluzione potrebbe essere quella di rimuovere Firefox per Chromium, browser open source molto apprezzato ed utilizzato dalla community o puntare su IceWeasel, la versione di Firefox che non dovrebbe includere le Directory Tiles o altri browser come ad esempio Midori (già di default in elementary OS e altre distribuzioni).

Tengo a precisare che attualmente sono solo ipotesi, nulla di ufficiale da parte di Fedora.