Adobe rilascia la versione 1.0 Stabile di Brackets

65
29
Adobe ha rilasciato nei giorni scorsi la nuova versione 1.0 stabile di Brackets, le novità e come installarla.

Adobe Brackets in Ubuntu
Adobe Brackets è progetto open source sviluppato per fornire ai developer un moderno editor ottimizzato per lo sviluppo di pagine web. Tra le principali caratteristiche di Adobe Brackets troviamo un’interfaccia grafica semplice e minimale con integrati diversi strumenti, possiamo inoltre espanderne le funzionalità tramite plugin / estensioni di terze parti. Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile la nuova versione 1.0 stabile di Brackets, software realizzato (oltre a supportare) le principalmente tecnologie open source come HTML, JavaScript e CSS ecc.

Oltre a svariate correzioni di bug, Adobe Brackets 1.0 include anche alcune utili funzionalità come ad esempio nuove scorciatoie da tastiera (personalizzabili attraverso file di configurazione JSON) e la possibilità di nascondere facilmente e velocemente vari risultati durante la compilazione di file LESS, SCSS, CSS ecc.

Adobe Brackets 1.0 aggiunge anche il supporto al code hints in SCSS/LESS, per la versione nativa per Linux troviamo anche l’introduzione della modalità “Show”, da notare inoltre che la nuova versione è disponibile in lingua italiana.

Adobe Brackets 1.0 è già disponibile per Ubuntu e derivate tramite PPA digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/brackets
sudo apt-get update
sudo apt-get install brackets

Possiamo installare Brackets anche in Arch Linux attraverso AUR.

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio Adobe Brackets 1.0
Home Adobe Brackets