Grazie a Zsync GUI potremo avere le ISO delle Daily Build o LTS di Ubuntu e derivate sempre aggiornate senza doverle scaricare da zero.

Zsync GUI in Ubuntu
zsync è un utile tool che ci consente di sincronizzare due file da server web a locale. Attraverso zsync potremo mantenere aggiornato un file nella stessa versione inclusa in server, scaricando solo le parti modificate in maniera tale da ridurre (anche drasticamente) il volume di dati da scaricare.
Attraverso zsync potremo mantenere aggiornata una ISO di Ubuntu o una derivata all’attuale versione disponibile senza doverla riscaricare. Ad esempio possiamo mantenere aggiornata la Daily Build di Ubuntu o una derivata ufficiale oppure possiamo aggiornare la ISO di una LTS o aggiornare la ISO ad una release precedente ecc il tutto scaricando solo le parti modificate. Per facilitare l’utilizzo di zsync è disponibile una semplice interfaccia grafica in Zenity che ci consente di operare facilmente nell’aggiornamento delle varie ISO di Ubuntu e derivate.

Zsync GUI ci consente di aggiornare le nostre ISO di Ubuntu e derivate tramite una semplice interfaccia grafica, senza dover quindi operare da riga di comando. L’operazione è davvero molto semplice, e può essere effettuata anche da parte di utenti non esperti o che non amano operare da terminale.

Zsync GUI in Ubuntu

– Installare e Utilizzare Zsync GUI

Installare e Utilizzare Zsync GUI è molto semplice.

La prima cosa da fare è installare Zsync e Zenity dipendenze indispensabili per poter aggiornare la nostra ISO per farlo basta digitare:

sudo apt-get install zenity zsync

a questo punto possiamo scaricare e avviare Zsync GUI digitando da terminale:

wget https://raw.githubusercontent.com/ferramroberto/linuxfreedom/master/zsyncgui
chmod +x zsyncgui
./zsyncgui

verrà avviata Zsync GUI che ci indicherà di inserire l’url di zsync della versione di Ubuntu da aggiornare.
Ad esempio se vogliamo aggiornare una ISO alla daily build di Ubuntu basta inserire l’url zsync che troviamo in questa pagina (facendo attenzione alla versione 32 o 64 bit) oppure basta inserire l’url di una ISO recente di Ubuntu o derivate.

Successivamente ci verrà chiesto di indicare la ISO da aggiornare, una volta selezionata partirà l’aggiornamento. Zsync GUI andrà a creare una nuova ISO mantenendo anche quella di partenza, una volta terminata la creazione / aggiornamento non ci resta che salvarla in una pendrive o masterizzarla.

Ricordo che possiamo aggiornare solo la stessa versione di Ubuntu (esempio possiamo aggiornare la ISO di Ubuntu con la nuova daily) non possiamo aggiornare da una deriva all’altra (esempio non possiamo aggiornare Xubuntu con la daily di Lubuntu o Kubuntu) .

No more articles