Vi presentiamo sysbench utile tool a riga di comando con il quale possiamo testare le performance del nostro sistema come CPU, file I/O, hard disk ecc.

sysbench in Ubuntu
Abbiamo visto che basta un semplice aggiornamento del Kernel Linux, file system, ecc per cambiare le performance del nostro sistema, ad esempio il passaggio dal file system Ext3 a Ext4  ha portato un netto miglioramento nelle performance del nostro sistema operativo. Possiamo testare le performance del nostro sistema utilizzando vari tool disponibili per Linux come ad esempio Phoronix Test Suite oppure anche sysbench.
sysbench è un tool open source modulare e multi-piattaforma che ci consente di testare le performance del nostro sistema il tutto direttamente da riga di comando.

Attraverso sysbench potremo ad esempio controllare le performance del nostro processore, del nostro hard disk, performance di un database server (denominato anche OLTP benchmark) e altro ancora. L’idea del progetto sysbench è quella di fornire all’utente un semplice strumento per poter avere un’idea sulle prestazioni del sistema senza la creazione di parametri di riferimento ecc.

sysbench è disponibile nei repository ufficiali di Debian, Ubuntu e derivate, per installarlo basta digitare:

sudo apt-get install sysbench

una volta installato possiamo conoscere tutte le varie opzioni disponibili digitando:

sysbench -h

sysbench - opzioni

Alcuni Esempi:

Possiamo testare le performance della nostra CPU digitando:

sysbench --test=cpu --cpu-max-prime=20000 run

Per testare le performance file I/O dovremo per prima cosa creare un file di test che è molto più grande della RAM, esempio – 150GB digitando:

sysbench --test=fileio --file-total-size=150G prepare

Ora possiamo eseguire il benchmark:

sysbench --test = FileIO --file-totale-size = 150G --file-test-mode = rndrw --init-RNG = on --max-time = 300 --max-richieste = 0 run

Per testare le performance di un database MySQL, basta crearne uno di testo con 1.000.000 di righe di dati digitando:

sysbench --test=oltp --oltp-table-size=1000000 --mysql-db=test --mysql-user=root --mysql-password=yourrootsqlpassword prepare

Ora possiamo eseguire il benchmark MySQL:

sysbench --test=oltp --oltp-table-size=1000000 --mysql-db=test --mysql-user=root --mysql-password=yourrootsqlpassword --max-time=60 --oltp-read-only=on --max-requests=0 --num-threads=8 run

Home sysbench

No more articles