E’ disponibile la nuova versione 14.10 di PoliArch, distribuzione basata su Arch Linux dedicata alla gestione, ripristino del nostro sistema

PoliArch
Dal successo di Arch Linux sono nate negli ultimi anni molti progetti dedicati con interessanti caratteristiche. Ad esempio troviamo Manjaro, attualmente la più famosa derivata di Arch Linux, BBQLinux derivata dedicata agli sviluppatori Android ecc. Tra i vari progetti basati su Arch Linux troviamo anche PoliArch, progetto italiano sviluppato all’interno delle attività del Centro di Competenza per l’open source e il software libero del Politecnico di Torino open@polito. PoliArch è una distribuzione live sviluppata per fornire all’utente o professionista di strumenti per la gestione, ripristino, amministrazione di un sistema.

Basato su ambiente desktop XFCE, PoliArch dispone di svariati strumenti per testare una rete locale o connessione internet, operare in partizioni di hard disk / ssh, pendrive, memorie sd ecc effettuare il backup o ripristinare file o intere partizioni / sistemi operativi, accedere e operare in Microsoft Windows, recuperare file erroneamente cancellati e molto altro ancora.
PoliArch 14.10 aggiorna Bash risolvendo il bug ShellShock, la nuova versione ci consente di selezionare il layout della tastiera al boot oltre ad includere numerosi aggiornamenti.

PoliArch

Tra i principali aggiornamenti inclusi in PoliArch 14.10 troviamo il Kernel Linux 3.16.4, Mozilla Firefox 33, VLC 2.1.5, X.org 1.16.1, Mesa 10.3.1, systemd 216, g.c.c. 4.9.1 e molti altri ancora.

Home e Download PoliArch

No more articles