Da Urbino-LUG arriva LinuXP, nuova distribuzione basata su Lubuntu 14.04 Trusty LTS dal look simile a Windows XP disponibile anche nella versione con Kernel non-PAE.

LinuXP
Nei giorni scorsi abbiamo presentato il progetto Cotton, distribuzione basata su Xubuntu 14.04 Trusty LTS con ambiente desktop XFCE personalizzate per fornire un’esperienza utente e look simile a Microsoft Windows 8. Per gli utenti che utilizzano ancora il sistema operativo obsoleto Windows XP, il team Urbino LUG ha realizzato LinuXP, distribuzione in grado di coniugare la leggerezza di LXDE con l’esperienza utente e look del sistema operativo proprietari di Microsoft.
LinuXP è un progetto che punta a facilitare gli utenti ed aziende che utilizzano ancora Windows XP a passare a Linux, offrendo un sistema operativo più stabile e sicuro dall’esperienza utente ed aspetto simile al proprietari obsoleto di Microsoft.

Basato su Lubuntu 14.04 Trusty LTS, LinuXP dispone di un tema, sfondi, icone ecc simili (in alcuni casi identici) a Microsoft Windows XP, preinstallate troviamo anche diversi software compreso la  suite per l’ufficio LibreOffice.
LinuXP è disponibile in due versioni: PRO e Lite, la prima include numerose applicazioni preinstallate mentre la versione “light” dispone di meno software e soprattutto il Kernel non-PAE, che consente l’installazione e utilizzo in personal computer datati (per maggiori informazioni).

LinuXP - File Manager

Tra le applicazioni incluse in LinuXP PRO troviamo ben due browser: Google Chrome e Mozilla Firefox, la suite per l’ufficio LibreOffice, GIMP, Microsoft Skype, l’editor di video non lineare Kdenlive, il globo virtuale KDE Marble, e molte altre ancora oltre a codec multimediali, Flash Player, Adobe Reader, font Microsoft ecc già preinstallati.

Per maggiori informazioni su LinuXP consiglio di consultare il portale Urbino-LUG

Ringrazio il nostro lettore Vasco per la segnalazione.

Download e info: LinuXP PRO LinuXP Lite

  • luca020400

    Manca windows 7 e vista e poi abbiamo finito la collezione 😀

    • tomberry

      No no, voglio pure windows 3.1 basato su fluxbox 😀

      • luca020400

        Reactos windows 95 😀

  • JackPulde

    Questo senso di voler scopiazzare completamente Windows XP (e non solo) non lo capisco proprio… Ormai non regge più la scusa “la gente è abituata così” perchè ormai è un sistema obsoleto (Windows XP) e se la gente ormai sa come orientarsi su uno smartphone non vedo che problemi ci siano con barra in alto/basso/destra/sinistra nel pc.

    • alex

      e magari fosse vero, mio padre al massimo usa W7 perchè assomiglia a XP, altro non ci prova nemmeno ad impararlo… basta un icona diversa o spostata e si perde.
      Mi sa che provo a mettergli questo! magari è la volta buona 🙂

  • dario

    Questo genere di cloni, piu che avvicinare nuova utenza a linux, ne fanno ritornare a winzozz per nostalgia, ci vuole ben altro, una distro fatta bene super user friendly, e che tenga lontano il ricordo delle mattonelle propietarie.

  • lettore

    Utile per un certo tipo di utenza: dipendenti ministeriali, regionali, comunali, postelegrafonici ed in genere tutti quelli che se gli sposti un’icona vanno in crisi.

    • Angelo Tangredi

      non sai cosa dici, non dipende dalla professione ma dalle capacità
      individuali di adattamento e, spesso, dalle capacità intellettuali (più
      che intellettive).
      Generalizzare in questo caso equivale a banalizzare.
      Evidentemente
      non lavori con aziende che trattano con le Pubbliche Amministrazioni
      Locali: il livello informatico è analogo a quello delle P.M.I. (gli
      impiegati solitamente imparano ad usare quello che gli viene fornito).
      La
      dipendenza agli ambienti propretari (OS ed applicativi) dipende più da
      scelte politiche (centrali) poco oculate (se non addirittura
      indifferenti alle necessità di standardizzazione, economicità e
      produttività) non certo dalle P.A.L. o dai loro tecnici che volentieri
      passerebbero (e per il lato server lo fanno già) ad altre soluzioni.

      • Paride Dominici

        Infatti lo scopo è proprio quello di “limitare i danni” per quelle persone poco flessibili nei cambiamenti. Io l’ho installato nella segreteria del posto dove lavoro e le cose di cui ho dovuto spiegare il diverso funzionamento sono state poche. Se avessi messo una distribuzione più “pura” avrei dovuto fare un corso e sarei sempre a fare “assistenza”…

    • guarda che la gente che tiene XP solo per la grafica sono pochi, molti tengono XP perchè non gli conviene cambiare hardware per mettere 7, altri tengono XP perchè non hanno alcuna conoscenza e non sanno che esiste altro, altri tengono XP perchè fino a quando il PC non si rompe non vedono il motivo di metterci mano.

      a questi non importa nulla se c’è una distribuzione linux identica a XP (e metti anche che riuscisse a far girare alla perfezione tutto il software di XP cosa impossibile) non cambierebbero lo stesso perchè hanno gia XP.

      non è questione di dove è l’icona o come è il tema, è questione di pigrizia, soldi e disinformazione.

      • Flex

        Per quelle persone non è la pigrizia comunque il motivo principale per cui si tengono xp ed il vecchio hardware. Te lo spiego così: ci sono persone che comprano un paio o più di scarpe ogni settimana, buttando quelle della settimana prima. Ci sono quelle che attendono un mese e ci sono quelle che non le cambiano finché non esce il pollicione fuori. Queste ultime persone non attendono così tanto per pigrizia, semplicemente non hanno alcun interesse a cambiare aria, in quanto il loro “fare/impegno” è un altro: è intrinseco nel loro modo di vivere, non certo per pigrizia. Così fanno per tutto il resto dei loro affari, ovvero è certificato che nella loro vita sicuramente ci sono altre cose che non cambiano, magari più importanti.

      • Leej

        Le ultime due righe mi hanno fatto cadere le braccia: la pigrizia non centra un bel niente. posso capire i soldi e la disinformazione, ma la pigrizia no. la maggior parte della gente normale il pc ce l’ha per usarlo e non per smanettarci sopra. La maggior parte della gente normale, fin tanto che il pc gli funzioni, non ha affatto bisogno di comprarsene uno nuovo (come hai giustamente detto anche tu). Non riesco a capire perchè quando a qualcuno non interessa un fico secco dell’informatica in generale questo debba essere etichettato come pigro.

        • con pigrizia non intendevo “non ho voglia di aggiornare”, intendevo più, ho questo e mi va bene finchè funziona.
          mi sono espresso male ma il senso era questo

      • Quoto al 100% il tuo discorso, molti di essi neanche sanno che esiste Linux o la parola distribuzione…
        …e intanto XP da aprile ha finito il supporto e questi navigano pure felici e contenti!

  • Enne

    Una domanda: supporta Service Pack 3?

    • JackPulde

      E’ già incluso!

      • ange98

        e gli aggiornamenti di Windows Update sono stati riabilitati?

        • sabayonino

          non trovo IE O_O

  • mrholiday

    Non capisco perchè questi progetti che si rivolgono a computer datati poi scelgano applicativi “full-featured” che ovviamente sono anche pesanti.
    Secondo me vale la pena di proporre alternative light (che esistono) anche tra gli applicativi.

  • a parte il fatto che quelli che rimango ad xp solo per la grafica è una piccolissima percentuale, ma comunque questo tema non è nemmeno simile a xp se non per i colori del pannello, per il resto è tutto diverso.

    comunque chi rimane a xp la maggior parte sono quelli che per lavoro sono legati a xp o che aggiornare hardware per passare a 7 è troppo costoso visto che ancora quei PC funzionano, oppure sono quelle persone che ce lo hanno in casa e non lo cambiano perchè non sanno che va cambiato, non gli importa se è supportato o meno, non sanno cambiarlo, e sono quelli che fino a quando il pc non si rompe non c’è motivo di metterci mano.

    quindi questa distribuzione con questo tema copiato (male) da xp è inutile, il tema di windows 8 era fatto decisamente molto ma molto meglio rispetto a questo

  • vanisio

    il logo di windows se lo potevano risparmiare, e comunque la grafica di lubuntu è molto più bella di quella di xp, tutto lavoro inutile.

  • Leonardo

    mi sa che l’artwork di Windows XP (icone, sfondi e quant’altro) non è riutilizzabile senza permesso, e no. da installare a rischio e pericolo dell’utente mi verrebbe da dire

  • Leej

    risorse e tempo buttati via inutilmente.

  • DigiDavidex

    Pu’zz’a via!

  • Luca

    sarò controcorrente, ma mi domando … a che serve??? Perché clonare un’interfaccia? per renderlo friendly a utenti win? mah non comprendo ma mi adeguo.

    … come quelli che comprano un android con tema ios, cazzo compratevi un ios!!!!

  • enrico

    Che lavoro meraviglioso. Ho appena montato LinuXP lite su chiavetta USB con UNetbootin, che permette la persistenza (gli ho dato due GB di memoria).
    Al riavvio, mi ha subito riconosciuto la rete Wi Fi e fatto navigare con Firefox.
    Un mio amico mi ha chiesto se c’era modo di usare Linux su vecchio portatile senza toccare Windows. Resterà soddisfatto.
    Ora ho intenzione di proporre LinuXP anche al mio capo (non vuole staccare XP perchè le licenze costano).

  • Tex Teodoro Nato

    Ho una chiavetta con lubunto installato si può transformare in linuxp senza fare un’altra installazione? se si, come?

  • depno

    Very good this system, this system is stable? has all the basic applications ?

No more articles