In questa guida vedremo come importare e soprattutto modificare un documento PDF con LibreOffice.

LibreOffice
LibreOffice è una suite per l’ufficio open source utilizzata ogni giorno da moltissimi utenti ed aziende. Con LibreOffice è possibile creare e modificare documenti, fogli di calcolo, presentazioni ecc nei più diffusi formati tra questi anche PDF. Difatti con LibreOffice è possibile salvare (o meglio ancora esportare) un documento in formato PDF con la possibilità di proteggerlo inserendo una password (come abbiamo visto in questa recente guida). E’ possibile inoltre importare e modificare un documento PDF con LibreOffice, operazione che però richiede l’estensione PDF Import.

PDF Import è un’estensione (inclusa di default dalla versione 3.3 di LibreOffice) che consente di importare ed elaborare documenti PDF con LibreOffice Draw. Questa funzionalità ritorna davvero molto utile anche se non sempre è possibile modificare completamente un documento PDF. Per i documenti PDF creati in precedenza con LibreOffice è consigliato salvare il documento nel formato “File ibrido PDF/ODF”, ossia un file PDF che incorpora un file sorgente ODF che verrà avviato da LibreOffice come un normale file ODF senza alcun cambiamento nel layout.

LibreOffice modificare documento PDF

Per Debian, Ubuntu e derivate è possibile installare PDF Import da terminale digitando:

sudo apt-get install libreoffice-pdfimport

Per Fedora basta digitare:

sudo yum install libreoffice-pdfimport

Per Arch Linux e derivate:

sudo pacman -Sy libreoffice-still-it libreoffice-still-common

Per le versioni per Windows e Mac dovrebbe essere già inclusa di default l’estensione PDF Import.

Non ci resta che avviare LibreOffice e dare “Apri File” e scegliamo il documento PDF da elaborare, si aprirà LibreOffice Draw consentendoci di poter elaborarlo.
Una volta modificato potremo salvare il documento in PDF oppure in altri formati supportati.

Ringrazio il nostro lettore mag1 per la segnalazione.

  • per archlinux, chi vuole installare l’ultima versione di libreoffice deve installare

    libreoffice-fresh

    al posto di

    libreoffice-still

    • parli di aur comunque

      • no no entrambi, still e fresh sono sui repo extra in archlinux.
        dalla versione 4.3 su archlinux hanno introdotto questa “novità” per libreoffice, ovvero scegli se installare la più stabile still o la più aggiornata fresh
        entrambe sono nei repo ufficiali extra, infatti ormai da tempo uso fresh

  • Ermy_sti

    come dicevo in un altra discussione con pdf-import non mi sono per niente trovato bene, invece con l’estensione pepitoCleaner mi sono trovato benissimo importa correttamente pdf anche complessi e li permette di modificare i pdf perfettamente in ogni più piccolo aspetto

    • è in arrivo l’articolo dedicato (verrà pubblicato domani mattina)

    • Corrado

      Uso Master PDF Editor, per me n°1, salute a tutti.

      • Ermy_sti

        appena provato e devo dire che è ancora meglio di pepitocleaner alcuni pdf complessi che pepito mi formattava male, questo me li apre alla grande.
        Solo una cosa non capisco perchè nel ubu sw center è a pagamento mentre dal sito ufficiale è gratuito?

No more articles