In questo articolo andremo ad analizzare le novità incluse in Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn.

Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn
Ubuntu Gnome è una derivata in grado di coniugare le qualità del sistema operativo di Canonical con l’ambiente desktop Gnome Shell. Gli sviluppatori del progetto Ubuntu GNOME hanno introdotto alcune piccole personalizzazioni riguardanti soprattutto l’installer, l’integrazione di font Ubuntu di default nella distribuzione oltre ad includere applicazioni come Firefox, Ubuntu Software Center ecc. Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn porta con se la nuova versione 3.12 di GNOME, aggiornamento che rende ancora più stabile e completo l’ambiente desktop del piedone.

Con Ubuntu GNOME 14.10 debuttano inoltre due nuove applicazioni di default: Gnome Weather e Gnome Maps. La prima ci consente di poter aver informazioni meteo dettagliate sulle nostre località preferite, la seconda ci consente di accedere a mappe online direttamente da una semplice ed intuitiva interfaccia grafica. Gli sviluppatori hanno inoltre lavorato molto per risolvere diversi bug riscontrati in Ubuntu GNOME 14.04, ad esempio troviamo risolti alcuni problemi con Logical Volume Manager (LVM), errori nell’installazione ecc.

Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn - Weather - Documents - Maps


Ubuntu GNOME 14.10 Utopic porta con se il nuovo Kernel Linux 3.16, driver open source e proprietari aggiornati, di default troviamo anche Gnome Tweak Tool utile applicazione per personalizzare Gnome Shell e gestire le varie estensioni. Tra le varie applicazioni di default troviamo anche Mozilla Firefox 33, LibreOffice 4.3.2, Rhythmbox 3.0.3, X.org 1.16.0 e Mesa 10.3.0.

Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn - Control Center e Nautilus

Gli sviluppatori Ubuntu GNOME hanno inoltre avviato un PPA con il quale possiamo anche aggiornare il desktop environment e le applicazioni dedicate all’attuale versione stabile 3.14, per maggiori informazioni basta consultare questa guida.

Home Ubuntu GNOME

  • giubani

    ubuntu gnome è già vecchio visto che ora siamo alla versione 3.14 di gnome…a questo punto userei fedora, o per chi ha voglia di sbattersi un pochino di più nella fase di installazione arch (anche se esistono delle derivate facilissime da installare come Antergos)

    • concordo, se l’obbiettivo di ubuntu gnome è fornire una ubuntu con DE gnome predefinito, sarebbe più opportuno avere la 3.14 così l’utente ha l’ultima versione, visto anche che poco più tardi uscirà fedora con gnome 3.14.
      ma è anche vero che ubuntu gnome è obbligata ad avere la 3.12 visto che nei repo di ubuntu non è arrivata in tempo la 3.14

  • jboss

    se aveva la 3.14 ne avrebbe giovato in fliudità

    • il problema è di ubuntu che nei repo ha la 3.12 inoltre la 3.14 è uscita pochu giorni prima del freze di ubuntu 14.10 integrarlo voleva dire risciare di rilasciare utopic con molti bug ancora da risolvere

    • quindi gnome 3.14 è più fluido della 3.12? perchè io settimane fa ho provato gnome 3.12 su archlinux e notavo spesso dei rallentamenti

      • Luciano Ognissanti

        Io ho Gnome 3.14 su Debian Testing e va che una meraviglia! 😉

        • mmmm…. allora devo riprovarlo su archlinux, visto che la 3.12 mi piaceva ma era troppo poco fluido certe volte.

          a dir la verità gnome lo preferivo nella versione 3.4 come è in debian stable, perchè in quella versione c’è pure la categorizzazione delle applicazioni, non so perchè l’hanno tolta, ma era molto comoda

          • Luciano Ognissanti

            Uso linux da quasi un anno, ed ho iniziato con Gnome 3.8, quindi su questa tua considerazione non posso risponderti! ^_^

      • Giangi

        Secondo me c’è un mezzo abisso, sia in fatto di reattività che di bug…..devo dire da utente xfce, da svariati anni, che è veramente ben fatto questo gnome…..a parte il discorso del concetto di desktop, che può piacere o meno, per il resto e molto ben fatto, stabile e occupa anche meno ram di xfce.

        • SalvaJu29ro

          Meno ram di Xfce? O.o

          • Giangi

            Provare per credere!….senza indicizzatore e servizi di sincronizzazione di posta, calendario e messaggistica (che personalmente non uso), a parità di servizi attivi mi occupa 40 mega in meno all’avvio.

        • sul fatto che occupa meno ram, nel mio caso non è così, ma quello poco importa, se mi dici che con la 3.14 è migliorato molto in fatto di fluidità allora lo riproverò, appena posso, visto che era uno dei problemi maggiori, per il resto, con alcuni plugin riesco a farmelo piacere e renderlo usabile per le mie esigenze.
          anche io sono un utente xfce

          • giangi

            io ho una ati, con i driver open a livello di ram mi occupa meno, con i proprietari occupa piu’ del doppio e funziona malissimo, infatti nel wikii di arch sono sconsigliati

      • alex

        Si, Gnome 3.14 va molto meglio di Gnome 3.12: da me occupa almeno un 30% di memoria in meno ed è più reattivo (nonostante le nuove animazioni). Scatta invece di più su macchina virtuale, ma penso che dipenda dai driver video.

        • ho provato pochi minuti fa gnome shell 3.14 su archlinux e devo dire che rispetto alla 3.12 è migliorato tanto per quanto riguarda la reattività, hanno fatto un buon lavoro, però ancore preferisco rimanere a xfce

          • SalvaJu29ro

            Magari riescono a migliorare anche Cinnamon se si basano su questa nuova versione
            Ora non so quanto sia diventato indipendente

          • alex

            Se ti trovi bene con xfce dubito che tu possa passare a Gnome anche se migliorasse ancora, troppo diversi 🙂

          • lo so, ogni tanto provo a farmelo piacere, ti dirò non è male, è fatto bene mi sono ricreduto rispetto a come lo criticavo mesi fa, però ancora non mi ci trovo familiare come con xfce

  • heron

    roberto perdona l’off topic.
    sto per assemblare un pc con l’i3-4150. Ho visto dallo screeshot (se è tuo) che monti l’i3-4130. Beh, come va? E veloce?

    • a vederlo così ti posso dire tranquillamente che è un’ottima cpu.
      fai conto che io sul mio notebook ho un ormai vecchio i3-380m 2.53ghz e va molto bene, figurati quello a cui sei interessato te.

      inoltre gia di suo ha un’integrata dignitosa, una hd4400 non sarà un gran che per giocare, ma resta comunque un’ottima integrata per molti compiti

      • heron

        grazie 🙂

  • JackPulde

    Ciao a tutti!

    Domanda:
    – Ma se uno vuole l’esperienza “pura” di Gnome? Anche all’ultima versione se è possibile… Che distribuzione dovrebbe utilizzare :)?

    • ange98

      Fedora ovviamente 🙂

      • alex

        Korora così è già tutto pronto 🙂

        • JackPulde

          Grazie per la risposta 😉

      • JackPulde

        Grazie per la risposta 🙂

No more articles