In questa guida vedremo come installare e attivare correttamente il gestore degli avvii Systemd in Ubuntu Linux e derivate.

Ubuntu
Tra le tante novità approdate in Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn troviamo anche il gestore degli avvii Systemd incluso nei repository ufficiali. Systemd sarà il gestore degli avvii di default nelle future versioni di Ubuntu, scelta dovuta visto il passaggio da sysvinit a systemd da parte di Debian. Possiamo quindi installare e attivare Systemd in Ubuntu, operazione abbastanza semplice anche se a mio avviso non porta grosse migliorie confronto l’attuale Upstart (durante i miei test in macchine virtuali i temi di avvio sono bene o male gli stessi).

Ricordo inoltre che il gestore degli avvii Systemd in Ubuntu è ancora in fase di sviluppo, potrebbero esserci dei problemi riguardanti lo spegnimento o riavvio del sistema operativo e altri bug.
Consiglio quindi di testare Systemd in partizioni secondarie oppure in macchine virtuali ecc.

La guida è valida solo per Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn e derivate e versioni successive, la prima cosa da fare è installare Systemd digitando da terminale:

sudo apt-get install systemd libpam-systemd systemd-ui

una volta installato Systemd dovremo attivarlo dal bootloader Grub per farlo basta digitare da terminale:

sudo nano /etc/default/grub 

modifichiamo “quiet splash” in GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT= aggiungendo “init=/lib/systemd/systemd” il risultato sarà:

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="init=/lib/systemd/systemd"

e salviamo il tutto digitando ctrl + x e poi s

Ubuntu - attivazione Systemd nel bootloader

a questo punto aggiorniamo il bootloader GRUB digitando:

sudo update-grub

e riavviamo.

Al riavvio avremo Systemd avviato.

Possiamo verificarlo digitando da terminale:

sudo journalctl -u cron

dovremo avere un risultato simile all’immagine in basso.

Ubuntu - Systemd test

In caso di problemi d’avvio una soluzione potrebbe essere anche quella di inserire /GRUB_HIDDEN_TIMEOUT/ s/^/#/ digitando da terminale:

sudo sed -i '/GRUB_HIDDEN_TIMEOUT/ s/^/#/' /etc/default/grub
sudo update-grub

Per maggiori informazioni su Systemd in Ubuntu consiglio di consultare la pagina dedicata dal Wiki ufficiale di Ubuntu OS.

  • E io personalmente eviterei… systemd su ubuntu/debian non è ancora pronto senza contare che si vedrà un aggiornamento solamente fra 6 mesi e systemd ha una release abbastanza costante e veloce tenersi bug per 6 mesi la vedo dura da digerire…

  • shady
  • michele

    ma per disinstallarlo come si fa???

  • Davide Depau

    In caso di problemi d’avvio una soluzione potrebbe essere anche quella
    di inserire /GRUB_HIDDEN_TIMEOUT/ s/^/#/ digitando da terminale:

    Non ci posso credere… per favore, leggi il manuale di sed e togli quell’obrobrio!

No more articles