Google ha rilasciato in queste ore la nuova applicazione per Chrome dedicata a Hangouts con la quale possiamo chattare, chiamare ecc direttamente da un’widget nel nostro desktop.

Hangouts per Google Chrome in Linux
Sono molti gli utenti che ogni giorno utilizzano Hangouts, noto servizio gratuito di messaggistica istantanea di Google sviluppato per fornire una valida alternativa gratuita a WhatsApp e Skype. Google Hangouts ci consente di poter chattare con i nostri amici con la possibilità di condividere immagini, file multimediali oltre a poter effettuare chiamate e video chiamate attraverso il protocollo VOIP. Gli sviluppatori Google hanno recentemente presentato la nuova applicazione per Google Chrome / Chromium e Chrome OS dedicata ad  Hangouts, con la quale potremo operare nel servizio di messaggistica istantanea direttamente dal desktop di Linux, Windows e Mac.

La nuova applicazione di Google Hangouts per Chrome ci consente di avere un piccolo widget nel nostro desktop con il quale possiamo ricevere o inviare nuovi messaggi attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica. L’applicazione ci consente di effettuare anche chiamate voce e video, avviando il nostro browser preferito e collegandoci direttamente con l’amico da contattare.

Da notare che le chat aperte formeranno delle piccole bolle, l’applicazione Google Hangouts ci consente di spostare a nostro piacere, basta un click su una di essere per avviare / visualizzare la chat.

Ecco il video ufficiale dedicato a Google Hangouts per Chrome:

Google Hangouts per Chrome è disponibile per Linux, Windows, Mac e Chrome OS direttamente dalla pagina dedicata in Chrome Web Store, una volta installato basta avviare l’applicazione dal gestore delle app all’indirizzo chrome://apps.

Per effettuare le chiamate voce o video dovremo installare il plugin google-talk che possiamo scaricare da questa pagina (per maggiori informazioni).

  • xslash76

    ma perchè il supporto alle mini remix è stato rimosso ?

    • personalmente non so probabilmente penso che sia per problemi di supporto

      • Francesco Muriana

        stavo per commentare, ma approfitto di questa domanda per chiarire: non è stato rimosso il supporto alle mini remix, come ho scritto qui https://launchpad.net/ubuntu-builder/+announcement/11454 il progetto UMR non ha ancora rilasciato le immagini della 13.04, pertanto non le troverete nella funzione di download. Le altre (12.04 e 12.10) continuano ad esserci tranquillamente

        Ciao

  • babilonburnin

    installato ma nn si apre.Suggerimenti?

    • per farlo andare bisogna installare gksu

      sudo apt-get install gksu

      non so come ma l’hanno rimosso nella 13.04

      • babilonburnin

        fatto funziona grazie mille

  • luca00002002

    è utilizzabile per fare una live con ubuntu + kde senza unity?

    • si puoi fare una distro personalizzata conforme le tue preferenze

  • luca
  • come scelgo i pacchetti da poter installare di base
    ho visto che posso scegliere i pacchetti deb, ma se vorrei installare virtualbox di base come installo le estensioni ???
    e possibile fare una live di quella che ho installata nel mio pc con tutto quello che già è installato, e settimana che ci lavoro e non ricordo tutto 😀

  • Enrico Rossignolo

    C’è anche Ubuntu Customization Kit per fare questo. Chi li ha provati tutti e due, sa dirmi qual’è il più avanzato o il più facile da usare?

  • Francesco Muriana

    Come sempre, grazie per l’articolo 🙂

    • Edmond Logan

      Ciao Francesco ho creato la ISO di Ubuntu 13.04.amd64 con Ubuntu Builder
      il Sistema Operativo non si avvia, voglio capire perchè mi da questo errore: http://ubuntuone.com/7HCFUjS5gYt2hFfuCWJnyz
      Grazie.

  • tanith

    seguo sempre questo progetto per farmi la mia Ubuntu, niente di che si intende nella mia Ubuntu, proverò questa nuova versione con fiducia

  • luca020400

    Fantastica app
    Grazie mille

  • .theShort

    Non ho capito una cosa. Ma per funzionare deve essere avviato anche chrome/chromium?

    • no puoi avviarlo direttamente dal gestore delle app

      • MaxCaruso

        Come cavolo si richiama il gestore delle app?
        Appena installo una app dal WebStore mi si apre poi non so più come fare!
        Linux MInt 17. Grazie

  • mr.nessuno

    sembrerebbe che dalle parti del biG brother incomincino a proporre le app da infiltrate pure su linux, per controllare le comunicazioni tra utenti scampati al controllo. vade retro..

    • EnricoD

      quando leggo ste cose mi viene la pelle d’oca, veramente, sbaglio o siete un po paranoici? vi fate troppe p mentali a mio avviso su sta storia di google
      quella è una chrome app pensata per chrom(ium)eOS che uno ovviamente può installare come app direttamente dalle estensioni se ha installato il browser chrome in linux o win … è una estensione a tutti gli effetti, della serie.. se non hai chrome non la puoi installare…non è che la installi su linux, quindi hai detto una stupidaggine, la installi indirettamente su Chrome…
      sai quanto gliene frega a quelli di Gnu/Linux?? Intendo, pensi davvero che lo scopo sia quello?
      no, hai presente Chrome OS?
      Ecco, l’hanno semplicemente sviluppata per ChromeOS (giustamente) e chiaramente funge su Chrome. Punto.

      • mr.nessuno

        boh, sarà anche cosi cmq., questo non toglie il fatto che rimango scettico su controllo delle comunicazioni di alcuni operatori ormai globali e che si affannano ad imporre come standard. almeno, permettimi di dissentire anche se fossero solo paranoie. 😉

No more articles