I developer Debian hanno annunciato il rilascio della Beta 2 del nuovo installer dedicato alla futura versione stabile 8.0 Jessie.

Debian
Mancano ormai pochi giorni al fatidico “freeze” ossia il congelamento dei pacchetti, step dal quale gli sviluppatori non introdurranno più novità o aggiornamenti in Debian 8.0 Jessie concentrandosi esclusivamente nella correzioni di bug. Proprio in questi giorni è approdata la Beta 2 del nuovo Installer di Debian 8.0 Jessie, versione in fase di sviluppo che riporta GNOME come ambiente desktop di default ed include la nuova sessione dedicata al desktop environment MATE.
Debian Installer Jessie Beta 2 include il supporto per le nuove architetture arm64 e ppc64e e aggiunge la possibilità di scegliere l’ambiente desktop non più da bootloader syslinux ma da tasksel in maniera tale da facilitare la scelta anche da parte di utenti inesperti.

Con Debian Installer Jessie Beta 2 troviamo anche diverse migliorie riguardanti il supporto hardware a partire da UEFI Secure Boot, corretta anche l’immagine per fornire il supporto per l’avvio da PXE Boot della versione con kernel kfreebsd.

Debian - Gnome Shell

Tengo a precisare che stiamo parlando dell’installer di Debian 8.0 Jessie (non è Debian 8.0 Jessie Beta 2 come riportato da alcuni blog).

Per maggiori informazioni su Debian Installer Jessie Beta 2 in questa pagina troverete le note di rilascio.

Download Debian Installer Jessie Beta 2

  • ange98

    Ma sbaglio o l’installer usa ancora le gtk2?

  • Marco

    Hanno aggiunto sia Mate che Cinnamon a tasksel

  • PatrisX

    io proprio oggi ho provato ad installare debian testing, non usando il link di roberto, ma scaricandomi la versione settimanale uscita proprio ieri, lunedi. Parliamo di una iso dvd da 3.7 gb che dovrebbe permettere l’installazione senza rete attiva. avvio l’installazione, viene rilevata la schda di rete che non è collegata al router (io devo usare per forza una chiavetta wifi usb per collegami, chiavetta che non viene rilevata tra l’ardware di rete) quindi il processo di installazione continua senza poter configurare la rete che è assente. Durante l’installazione del sistema base il processo si arresta, mi si dice che è impossibile installare il kernel. “Il programma di installazione non trova alcun pacchetto kernel adatto ad essere installato” e ancora “non è stato trovato alcun kernel installabile nelle sorgenti apt definite” . A me tutto ciò sembra allucinante!! In quel dvd da quasi 4 gb non c’è un kernel installabile?? Suppongo che durante l’installazione cerchi di connettersi ad un server per installare un kernel, ma la connessione è assente! Come dovrei fare io per dirgli che deve andarselo a prendere dal dvd che tra l’altro viene riconosciuto tranquillamente?

    Trovo tutto assurdo!
    Concludendo non c’è stato verso di portare a termine l’installazione.

  • alex

    spero che nella versione xfce la selezione di testo all’interno di un documento pdf non sia di colore nero..Non so perché ancora nn é stato corretto quel bug

    • anche su archlinux capitava, ma poi ho visto che ora non mi ci fa più

  • Ale81

    Ciao a tutti,
    io ho scaricato la iso netinst dal sito ufficiale giornaliera ma mi ha dato uno strano problema che pur avendo fatto decine e decine di inastallazioni non mi era mai capitato.
    Premetto che ho un processore I7 di terza generazione e ho scaricato l’immagina AMD64.
    Il problema mi si presenta all’installazione del sistema di base ovvero mi compare che non può essere installato nessun Kernel.
    A qualcuno di voi è capitato un problema simile?
    ciao

    • help-vampire hater

      se leggi sotto vedrai che il problema era già stato “postato” e qualcuno ha già dato la soluzione.

No more articles