In questa guida vedremo come attivare il nuovo gestore dei profili in Google Chrome e Chromium

Gestore dei profili in Google Chrome
Da pochi giorni è disponibile la nuova versione numero 38 di Chrome, aggiornamento che porta con se solo alcune migliorie riguardanti soprattutto la sicurezza del browser e lo sviluppo di nuove estensioni e applicazioni. I developer Google hanno deciso di non includere di default il nuovo gestore dei profili, funzionalità che ci consente di passare velocemente da un’utente all’altro tramite un semplice collegamento posizionato alla destra della barra delle schede. Possiamo comunque attivare in un secondo momento il nuovo gestore dei profili di Google Chrome attivandolo direttamente dalla preferenza avanzate del browser.

Tengo a precisare che il nuovo gestore dei profili di Google Chrome è ancora in fase di sviluppo, è comunque possibile testarlo con estrema facilità sia in Linux che Microsoft Windows e Apple Mac.

Attivare il nuovo gestore dei profili di Google Chrome è molto semplice basta collegarci ai tre url posti sotto e attivare le tre opzioni.

chrome://flags/#enable-new-profile-management
chrome://flags/#enable-fast-user-switching
chrome://flags/#enable-google-profile-info

una volta attivate le tre features basta riavviare il browser cliccando su “Riavvia Ora” posto nella parte inferiore delle preferenze avanzate di Google Chrome

Attivare il nuovo gestore dei profili in Google Chrome

Al riavvio avremo il nuovo gestore dei profili attivo in Google Chrome.

Ringrazio il nostro lettore Enrico D per la segnalazione.

No more articles