Cairo-Dock 3.4 disponibile per il download

12
47
E’ disponibile la nuova versione 3.4 della dockbar Cairo Dock, ecco le novità e come installarla in Ubuntu e derivate.

Cairo-Dock in Ubuntu
Cairo-Dock è una dockbar open source tra le più conosciute ed utilizzate dagli utenti Linux. Da notare che Cairo-Dock non è solo una dockbar, difatti include anche un sessione dedicata (basata su Gnome) in grado di offrire un ambiente desktop leggero, reattivo e personalizzabile basato su una dock e due piccoli pannelli posti sulla parte superiore del desktop che includono menu, applet, ecc. Grazie alla versione Fallback possiamo utilizzare Cairo-Dock anche in personal computer datati dato che non viene richiesto OpenGL. Con la nuova versione 3.4 di Cairo-Dock oltre a varie correzioni di bug troviamo nuove ed utili funzionalità  come ad esempio la possibilità di personalizzare il menu.

Gli sviluppatori del progetto Cairo-Dock, con la nuova versione 3.4 hanno introdotto alcune migliore all’interfaccia grafica oltre a migliorare il supporto per il window manager Compiz, ottimizzando l’integrazione della dockbar / sessione nelle nuove release di Ubuntu.
Migliorano anche le notifiche di sistema e menu, gli sviluppatori Cairo-Dock hanno inoltre iniziato a lavorare al supporto per il nuovo server grafico Wayland e EGL.

Cairo-Dock - Preferenze

In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Cairo-Dock 3.4.
Per installare Cairo-Dock 3.4 in Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:cairo-dock-team/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install cairo-dock cairo-dock-plug-ins

e confermiamo. Al termine dell’installazione possiamo avviare Cairo-Dock da menu, da login possiamo avviare la nuova sessione dedicata.

Cairo-Dock 3.4

Per installare Cairo-Dock in Arch Linux consiglio di consultare questa nostra guida.

Ringrazio il nostro lettore Mario per la segnalazione.

Home Cairo-Dock