Con il nuovo software center App Grid 0.199 arriva il supporto per Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn e altre importanti migliorie.

App Grid in Ubuntu
App Grid è un progetto open source che punta a portare in Ubuntu e derivate un completo, leggero e moderno software center. L’idea del progetto App Grid è quella di fornire una valida alternativa ad Ubuntu Software Center fornendo una soluzione più veloce e leggera, con un’interfaccia grafica moderna e soprattutto con una esperienza utente molto semplice ed intuitiva. Da pochi giorni è disponibile la nuova versione 0.199 di App Grid, importante aggiornamento che porta con se il supporto per Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn e derivate.

Oltre alla correzione di alcuni bug, App Grid 0.199 migliora la gestione del database riducendone le dimensioni del 33%, tutto questo porta un leggero aumento nelle ricerche, migliora anche l’indicizzazione delle applicazioni (stando ai developer risulta più veloce del 25%).

Con App Grid 0.199 troviamo rimossa l’opzione per elencare le applicazioni o risultati per nome, introdotto inoltre apt-key che consente di inserire correttamente le chiavi di autenticazione dei vari PPA. Tutte le novità di App Grid 0.199 le trovate nel changelog disponibile in questa pagina.

App Grid in Ubuntu

App Grid 0.199 è disponibile per Ubuntu e derivate scaricando il pacchetto deb dalla home del progetto.
Possiamo installare e mantenere aggiornato App Grid in Ubuntu e derivate da PPA digitando:

sudo add-apt-repository -y ppa:appgrid/stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install appgrid

Una volta installato possiamo avviare App Grid da menu.

Home App Grid

  • sergio

    anche se mi sono abituato ad installare da terminale i programmi la notizia non fa altro che rendermi felice

  • Davide Dallara

    synaptic is the way

    • poligono

      +1

  • Molto meglio rispetto a quella patacca di Ubuntu Software Center, ormai obsoleto e pesante.

    • JackPulde

      Non lo aggiornano perchè verrà tolto quando ci sarà Unity 8 e Mir di default 😉

  • Fabio

    Ho appena fatto un’installazione di Xubuntu su un netbook e pensavo di sostituire l’Ubuntu sw center con il Lubuntu sw center (tanto sono entrambi in GTK). Voi dite che è meglio questo AppGrid?
    Grazie dei vostri pareri. 😉

  • biosniper

    testato personalmente: è molto leggero e veloce e graficamente è più accattivante. Comunque io li uso entrambi (USC e appgrid) e uso anche synaptic e il buon vecchio terminale. Insomma tanti metodi diversi per installare software, ognuno con i suoi pregi e difetti.
    USC: pesante ma semplice
    Appgrid: leggero ma (almeno io) non ci trovo sempre tutto
    synaptic: completo ma non di immediato uso per un neofita
    terminale: vedi sopra con un gradino di difficoltà superiore, comunque sempre il mezzo di interazione più potente di linux
    (ovviamente sono opinioni personali)

  • Questi applicativi rendono Linux più user friendly e meno distante da chi ci approccia, ben vengano.
    Personalmente trovo il terminale sempre più comodo ma è indubbio che per chi vivacchia ancora in Windows rappresenti quasi un ‘incubo’ (intendo il Terminale).
    😉

No more articles