Primi passi con PCLinuxOS

49
224
In questo articolo andremo a scoprire PCLinuxOS, interessante distribuzione Linux disponibile con ambiente desktop KDE; LXDE e Mate.

PCLinuxOS KDE
PCLinuxOS è una distribuzione Linux indipendente nata principalmente per fornire un sistema operativo stabile, sicuro e sempre aggiornato. Difatti PCLinuxOS è una Rolling Release, una volta installata non dovremo più installare nuove versioni ogni 6 mesi o 2/5 anni visto che riceveremo costantemente nuovi aggiornamenti. Per garantire una maggiore stabilità al sistema operativo, gli sviluppatori PCLinuxOS testano prima ogni singolo pacchetto, una volta verificato verrà introdotto nei repository ufficiali della distribuzione, tutto questa rallenta un po l’arrivo di nuove versioni (da un settimana a mesi). Altra caratteristica che rende davvero molto interessante PCLinuxOS riguarda i pacchetti, dato che la distribuzione si basa su rpm utilizzando però come gestore niente meno che apt e il gestore grafico Synaptic.

La coniugazione di APT e RPM consente di velocizzare l’aggiornamento o installazione di nuove applicazioni garantendo gestore dei pacchetti affidabile, inoltre i comandi saranno gli stessi di Debian e Ubuntu, ecco alcuni esempi:

Per aggiornare i repository di PCLinuxOS:

sudo apt-get update

Per aggiornare PCLinuxOS:

sudo apt-get upgrade

PCLinuxOS - APT

Per installare nuove applicazioni in PCLinuxOS:

sudo apt-get install nomepacchetto

esempio per installare GIMP in PCLinuxOS basta digitare:

sudo apt-get install gimp

Per rimuovere un pacchetto in PCLinuxOS:

sudo apt-get remove nomepacchetto

esempio per rimuovere GIMP da PCLinuxOS basta digitare:

sudo apt-get remove gimp

in alternativa possiamo utilizzare Synaptic il gestore grafico dei pacchetti che possiamo avviare da menu o dal collegamento nel pannello.

PCLinuxOS - Synaptic

Synaptic ci consente di effettuare ricerche mirate di applicazioni, effettuare l’aggiornamento della distribuzione oltre a poter operare nei repository ufficiali. In caso di problemi con alcuni pacchetti corrotti, errori nei repository o altro ancora, Synaptic include tool per risolvere facilmente questi problemi.

Altra importate caratteristica di PCLinuxOS è sicuramente Control Center ossia il pannello di controllo dell’intera distribuzione.

PCLinuxOS - Control Center

PCLinuxOS Control Center ci consente di configurare al meglio il nostro sistema operativo, ad esempio possiamo impostare correttamente la nostra scheda grafica installando correttamente driver open source o proprietari di Intel, Nvidia o AMD, possiamo inoltre operare nel sistema audio attivando ad esempio il supporto per sistemi 5.1 oppure operando sui vari livelli di volume ecc. Oltre a questo PCLinuxOS Control Center ci consente di configurare correttamente la nostra connessione, configurare un’eventuale web server, i DNS, Proxy, SSH, gestire la condivisione di file e directory con Windows attraverso Samba, configurare l’accesso a servizi di cloud storage con WebDav e molto altro ancora. Da notare anche MSEC gestore dedicato all’impostazione dei parametri di sicurezza del sistema dotato di utili tool per effettuare una scansione del sistema operativo notificandoci eventuali problemi anche per email.

PCLinuxOS dispone di un’installer grafico che ci consente di installare facilmente la distribuzione, di default troviamo anche PCLinuxOS LiveUSB Creator con il quale potremo creare una pendrive USB della distribuzione, interessante anche il tool Redo MBR che ci consente di includere correttamente Microsoft Windows nel bootloader Grub.

Ecco un video del nostro test di PCLinuxOS nella versione con ambiente desktop KDE:

PCLinuxOS è disponibile in tre versioni che si differenziamo principalmente dall’ambiente desktop e applicazioni preinstallate che sono KDE, LXDE o MATE, dalla community inoltre è disponibile anche la versione con ambiente desktop XFCE (denominata PCLinuxOS Xfce Comunity Remaster).

Per PCLinuxOS troviamo inoltre numerose applicazioni incluse nei repository ufficiali come ad esempio il client di Steam, Spotify, Google Chrome, Skype ecc quindi non avremo bisogno di installare repository di terze parti.
PCLinuxOS è una distribuzione da consigliare all’utente che cerca un sistema operativo stabile e aggiornato, grazie ai tool grafici è molto semplice da configurare anche da parte di utenti inesperti.
Da notare anche PCLinuxOS Magazine (sito ufficiale) rivista online dedicata alla distribuzione redatta dalla community, con articolo e tutorial davvero molto interessanti 😀

Home PCLinuxOS