Netflix arriva il supporto nativo per Ubuntu

22
183
Grazie al nuovo NSS 3.17 è possibile riprodurre i contenuti multimediali del portale Netflix in Ubuntu e derivate senza alcun plugin di terze parti.

Netflix in Ubuntu
Netflix è un servizo web dedicato alla riproduzione di contenuti multimediali in streaming, attualmente disponibile solo in alcuni paesi come USA, Canada, Sud America, UK, Irlanda, Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia (anche se in futuro potrebbe approdare anche in Italia). Attraverso Netflix potremo guardare film e serie tv in streaming direttamente dal nostro pc pagando un’abbonamento mensile, purtroppo però fino a poco tempo fa per la riproduzione era richiesto il plugin Silverlight di Microsoft non disponibile per Linux. Finalmente da oggi è possibile riprodurre i contenuti multimediali di Netflix in Ubuntu e derivate senza alcun plugin di terze parti o altro, tutto questo grazie alla migrazione del portale in HTML5

Proprio in queste ore è approdato nei repository ufficiali di Ubuntu e derivate il nuovo NSS 3.17, aggiornamento che ci consente di poter riprodurre senza alcun plugin file multimediali in HTML5 protetti da DRM.

Per la riproduzione di contenuti multimediali dovremo però utilizzare il browser Google Chrome il quale consente il supporto per la riproduzione di contenuti multimediali protetti da DRM, sperano che in futuro il supporto sia esteso anche per altri browser e servizi web.

Home Netflix