In questa guida vedremo come installare Marlin File Manager in Ubuntu Linux e derivate tramite PPA.

Marlin File Manager in Ubuntu
Tra i tanti progetti sviluppati dai developer elementary OS troviamo anche un file manager denominato Marlin. L’idea di Marlin è quella di fornire agli utenti un completo file manager dall’interfaccia grafica semplice e minimale da poter utilizzare nel desktop environment Pantheon.
Scritto in Vala e C con interfaccia grafica GTK+3, Marlin possiamo dire che è il progetto iniziale dell’attuale Pantheon File Manager, dotato di interessanti caratteristiche come ad esempio la possibilità di colorare il nome della cartella per velocizzarne la ricerca, il tutto direttamente da menu contestuale.

Marlin è un file manager veloce e leggero, che include alcune features compresa la navigazione in schede, la possibilità di accedere ai vari file e directory con un solo click, diverse modalità di visualizzazione, interfaccia e barra degli strumenti personalizzabile, supporto per plugin di terze parti, supporto per accedere partizioni da remoto tramite SSH, FTP, Samba ecc.

Attualmente il progetto Marlin File Manager non riceve più aggiornamenti da più di un anno, questo però non vuol dire che rimanga una valida alternativa agli attuali file manager Nautilus, Nemo, Dolphin, Thunar, PCManFM ecc.

Marlin File Manager - Menu Contestuale in Ubuntu

– Installare Marlin File Manager

Installare Marlin File Manager in Ubuntu 14.04 Trusty e versioni successive basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:noobslab/apps
sudo apt-get update
sudo apt-get install marlin

Per installare Marlin File Manager in Ubuntu 12.04 Precise e derivate:

sudo add-apt-repository ppa:marlin-devs/marlin-daily
sudo apt-get update
sudo apt-get install marlin

al termine dell’installazione potremo avviare Marlin da Menu.

Home Marlin File Manager

  • luX0r.reload

    Utilizzo oramai da due anni Elementary come sistema operativo principale.
    L’unica cosa che trovo scarsa è proprio il file manager.

    La cosa più grave è la mancanza di effettuare ricerche “on the fly” proprio dal file manager. Se è un fork di Nautilus non capisco proprio perchè hanno tolto l’iconcina “lente” che permette di effettuare questo tipo di ricerche.
    Altra mancanza, anche se di minore importanza, è la possibilità di cambiare icona alle cartelle.

    Spero vivamente che con Freya riescano finalmente ad inserire almeno queste due features nel file manager.
    Nel frattempo su Elementary OS Luna continuerò ad utilizzare l’ottimo Nemo che, grazie a webupd8, sono riuscito ad installare senza dipendenze Cinnamon.

    • ange98

      Se non sbaglio Pantheon Files è un “fork” (o meglio una riscrittura in vala) di Marlin, che è un file manager scritto in gtk3 a se stante e che non centra niente con Nautilus

      • luX0r.reload

        Hai ragione. Ho controllato ora proprio sul sito di Elementary.
        Questo spiega perchè non ha un “search”.

        Rimane la speranza che comunquesia riescano ad inserire questa funzionalità nella prossima release… anche se già mi vedo a reinstallare Nemo anche su Freya

        • ange98

          sicuro che non sia meglio Nautilus? Perlomeno è scriptabile a differenza di Nemo che se non ricordo male non lo è (poi se tu non usi gli script Nemo potrebbe anche essere un’ottima alternativa 😉 )

          • luX0r.reload

            L’avevo installato ed usato per un pochino su eOS, ma avevo misurato un consumo di risorse più alto rispetto a Nemo e, considerato che al momento non sento la necessità di usare script nel file manager, ho optato per Nemo. Ma mai dire mai 😉

  • Francesco Bedussi

    Io lo uso sul netbook con Xubuntu perché più completo di Thunar e l’interfaccia minimale è molto efficiente sullo schermo piccolo, però ogni tanto mi va in crash.

    • luX0r.reload

      Più completo di Thunar? In che senso?

      • Francesco Bedussi

        ad esempio ha le iconcine per cambiare tipo di vista sempre a portata di mano

        • ange98

          Si ma se non sbaglio non è scriptabile come Thunar

          • Marco

            Cerca nautilus-actions e mi sai dire…

          • ange98

            Si ma appunto, le nautilus-actions sono di Nautilus, non mi pare che funzionino anche per Marlin visto che non è basato su Nautilus (poi potrei sbagliarmi)

          • Marco

            No, avevo frainteso il tuo post, vanno solo su Nautilus

  • il solito nautilus camuffato.
    sinceramente nautilus sarà pure più completo in alcuni punti rispetto a thunar, ma ha un enorme problema, ovvero la lentezza nell’aprire cartelle con grossi file, dove invece thunar è instnaneo o quasi.
    inoltre nautilus & co. non hanno la possibilità (mi sembra) di utilizzare le azioni personalizzate che trovo estremamente comode in firefox per aprire terminale e per cercare file all’interno della cartella

    • Marco

      nautilus-actions e crei quello che vuoi, ma ce ne sono di gia’ fatti tipo nautilus-open-terminal o nautilus-search-tool

    • mscanfe

      thunar mi piace ma ha un grosso limite: non si può cambiare la visualizzazione dei file fra “anteprima” – “dettagli” – “elenco”. (almeno io non trovo il modo per farlo; sono costretto a tenermi sempre la visualizzazione dei file sempre come anteprime ed è seccante)

      • oppure lo si può fare con i tasti CTRL-1 CTRL-2 CTRL-3
        il problema è che era meglio se ogni cartella salvava il tipo di visualizzazione ad esempio potrei volere per una cartella la vista dettagliata e per tutte le altre le classiche icone

  • EnricoD

    Rimango fedele a pcmanfm [- # ]/

No more articles