Installare Rexloader in Ubuntu e derivate

27
80
Ecco come installare Rexloader, download manager open per Linux e Windows dotato di numerose funzionalità

Rexloader in Ubuntu
Nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux troviamo anche diversi download manager (come uGet, Aria2 ecc), software in grado di gestire i nostri file che scarichiamo dalla rete. In alternativa possiamo utilizzare Rexloader, download manager open source, scritto in C++ con un’interfaccia grafica Qt, dotato di numerose ed utili funzionalità.
Rexloader ci consente di scaricare i nostri file più velocemente grazie al multithreaded dotato di registrazione e calcolo hash MD5, SHA1 incluso anche il supporto per scaricare file attraverso il protocollo ftp oppure file torrent.

Attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica, Rexloader ci consente di gestire il download di più file contemporaneamente con la possibilità di riprenderli in un secondo momento. Dalle preferenze potremo anche gestire la velocità di download massima, normale, minima dei file, dispone delle preferenze per gestire i proxy, includere automaticamente i link copiati negli appunti ecc.

Rexloader - Preferenze

– Installare Rexloader

Rexloader è disponibile per Ubuntu e derivate digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:ra9oaj/spolab
sudo apt-get update
sudo apt-get install rexloader

In alternativa possiamo installare Rexloader scaricando il pacchetto deb da questa pagina.

Possiamo installare Rexloader anche in Debian, openSUSE, Fedora, CentOS, Arch Linux e Microsoft Windows seguendo le istruzioni riportate nella home del download manager.

Home Rexloader