Ecco come installare l’attuale versione 1.3.1 di Pragha in Ubuntu 14.04 Trusty LTS e derivate.

Pragha in Ubuntu
Nei repository ufficiali delle principali distribuzioni troviamo numerosi player audio con caratteristiche ben diverse tra loro. Ad esempio  troviamo il completo Amarok, oppure Rhythmbox (di default in Ubuntu e molte altre distribuzioni Linux), Banshee ecc inoltre troviamo anche player a riga di comando come ad esempio Cmus o Peyote ecc.
Per chi cerca un player audio leggero e funzionale consiglio di provare Pragha, software open source dotato di utili funzionalità per riprodurre al meglio i nostri file audio preferiti.

Pragha è un player audio open, scritto in C con interfaccia grafica GTK+ semplice ed intuitiva, che ci consente di riprodurre al meglio i nostri file audio mp3, ogg, flac, modplug, wav oltre supportar la riproduzione di CD Audio. Dispone di un’equalizzatore multi-banda con vari presets,  editor di tag, supporto per la riproduzione di web radio e MPRIS2 (con il quale potremo operare nel player ad esempio da Sound Menu di Ubuntu).

Semplice e leggero, Pragha è un player audio ottimo soprattutto per distribuzioni leggere e per l’utente che richiede le classiche funzionalità incluse nella stragrande maggioranza dei player audio multimediali.

Pragha - Preferenze

Per installare Pragha 1.3.1 in Ubuntu 14.04 Trusty e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/lffl
sudo apt-get update
sudo apt-get install pragha 

e conferiamo, al termine dell’installazione basta avviare Pragha da menu.

Pragha è disponibile anche nei repository ufficiali di Arch Linux per installarlo basta digitare:

sudo pacman -S pragha

Home Pragha

No more articles