La Free Software Foundation e Debian hanno deciso di avviare il progetto h-note per aiutare gli utenti a scegliere hardware supportato da Linux

Debian
Lo sviluppo del Kernel Linux ha fatto passi da gigante negli ultimi anni migliorando notevolmente il supporto hardware per il sistema operativo libero. Attualmente è difficile trovare una componente o periferica non supportata da Linux anche se molto spesso si posso riscontrare dei problemi ecc.
Per aiutare gli utenti nella scelta di hardware completamente supportato da Linux, Debian e la Free Software Foundation hanno avviato il nuovo progetto h-node, un portale nel quale trovare informazioni utili sul supporto per il sistema operativo libero.

h-node fornirà un’elenco costantemente aggiornato di hardware testato dagli stessi utenti e indicato come supportato dalle GNU/Linux libere come gNewSense, Trisquel, Ututo XS, Parabola GNU/Linux, Musix, Dynebolic, Dragora, e BLAG (per maggiori informazioni).

h-node

Qualsiasi utente può dare il suo contributo segnalando hardware ben supportato da Linux, per farlo però dovremo utilizzare distribuzioni approvate dalla Free Software Foundation oppure Debian, distribuzione che però non deve includere i repository non-free e contrib i quali contengono pacchetti proprietari.

Per maggiori informazioni sul progetto h-node consiglio di consultare l’annuncio ufficiale nel sito della Free Software Foundation (FSF).

Home h-node

No more articles