La Free Software Foundation ha criticato le restrizioni incluse in iOS nei nuovi device Apple iPhone 6 e Watch.

Free Software Foundation critica Apple
Apple ha recentemente presentato il nuovo smartphone iPhone 6 e Watch nuovo smartwatch con display touch che approderà nel 2015.
Tante novità che hanno portato diverse critiche da parte della Free Software Foundation a causa delle restrizioni incluse in iOS sistema operativo mobile dell’azienda di Cupertino. Non è la prima volta che Richard Stallman / Free Software Foundation criticano Apple e i sui dispositivi basati su Mac e iOS sistemi operativi proprietari che potrebbero mettere in serio rischio la privacy degli utenti (visto anche i recenti scandali riguardanti la NSA ecc).

Stando al recente articolo, pubblicato dalla Free Software Foundation a poche ore dalla presentazione di Apple iPhone 6 e Watch, la FSF critica soprattutto l’uso dei DRM e la possibilità di non poter operare sul sistema operativo preinstallato scegliendo in futuro soluzioni libere.

Per questo motivo la Free Software Foundation sconsiglia di acquistare e utilizzare device di Apple, consigliando di utilizzare device Android con la ROM Replicant che rimuove tutte le applicazioni di Google e  installare le applicazioni libere che possiamo trovare ad esempio su F-Droid.

Apple iPhone 6 e Watch

Purtroppo l’utente che acquista device di Apple molto spesso se ne frega della privacy, drm ecc l’importante è avere il telefonino (e ora anche orologio) con il logo della mela morsicata che soprattutto fa moda. Meglio seguire la moda e mandare a quel paese il “barbone” della FSF 😀

via

  • Salvatore Gnecchi

    molto carino, molto win8 =)

  • MatteoCafi

    Da provare.

  • Marco

    Come si fa, per favore, a renderlo uguale alla Vostra 1° immagine…?

    In attesa Vi ringrazio anticipatamente

    • ht@tp://@luxieblack.deviantart.com/art/Metro-burg-theme-336505408

      Togli le chioccole, le ho dovute mettere senno il commento va in moderazione ;D

      P.S: La cartella con il tema va copiata in boot/burg/themes.
      Per scegliere il tema su burg la maniera più semplice è premere F3 Quando si carica all’avvio.

  • Guest

    Che tema avete usato nello screen ?
    Edit Risolto

  • TopoRuggente

    Ma lo sviluppo di Burg non era fermo da qualche anno?

    • Devo dire che la cosa mi aveva preoccupato ma funziona alla grande…

  • lllore

    posso installarlo pure su 12.04 senza problemi con il repository, giusto?

  • Lorenzo Masciullo

    Sei un coglione, nel corso dell’installazione sono stati chiesti ulteriori informazione da parte della riga di comanda di linux, cose non presenti nella tua merda di guida.

    • ange98

      OMG! Richiedeva 2 comandi in più! Cioè ci rendiamo conto? Ben due!!!!
      Ovviamente stavo scherzando, però insultarlo perchè ha scritto come installarlo 90% dei casi (anche 99%), mi pare un po’ eccessivo…
      Saresti di maggiore aiuto all’autore se tu scrivessi qui tra i commenti, i problemi avuti e i comandi che hai dovuto inserire in modo di aiutare anche altri che potrebbero avere il tuo stesso problema.

    • “durante l’installazione ci verrà chiesto di confermare l’installazione di Burg e d’inserirlo come nostro bootloader di default basta dare sempre OK e scegliere correttamente l’hard disk dove installare il bootloader Burg”

      basta leggere e sopratutto non insultare dato che come ripeto nessuno ti ha ordinato di utilizzare questa guida

    • sara

      ho dovuto formattare tutto

      • giulio

        certa gente nemmeno dovrebbe entrare in questo sito

      • lex

        un genio

    • cipo

      piano con gli insulti se ti dicono di buttarti da un ponte tu lo fai?

    • Non devo difendere nessuno ma tu parlando in questo non hai rispetto nemmeno della tua bocca che dovrebbe essere pulita…

    • raf

      noob

  • Mastrolindo91

    per chi come me dovesse riscontrare, dando il comando sudo update-burg, questo errore “[..] error: cannot stat `/boot/burg/locale’. No path or device is specified.” , girando in rete ho trovato la soluzione: dando il comando sudo burg-install “(hd0)” si risolve la cosa!

    Il tema è fantastico!

  • Gimmi Raffo

    per ripristinare grub come si fa? grazie 🙂

  • Simone

    ho seguito alla lettera , o almeno credo di avere eseguito tutto, ma non e cambiato nulla , e nei miei programmi installati non trovo nessun BURG MANAGER o altro per configurare il mio grub,
    Come mai non trovo nulla? come posso fare?

  • L’ho installato insieme al tema e devo dire che lo trovo molto simpatico.

  • D4rK Br41N

    fino a quanti sistemi operativi e’ possibile caricare al boot di burg? Nella foto riporta 5 OS contemporaneamente. Usando piu’ OS (su partizioni distinte e devece differenti) non e’ garantito il corretto funzionamento con un numero maggiore di partizioni: fino a quanti dispositivi o partizioni/periferiche al massimo si possono associare all’avvio di grub? grazie.

    • Non lo so burg ma io sono arrivato anche ad 11 distro in un solo pc e GRUB non dava problemi (e non era ancora nella versione 2.0 stabile)

  • kekko87k

    come posso installarlo su 13.10 ? seguo questa guida ma mida l’errore che non trova i file .

    • Matteo

      una volta aggiunto il repository, devi modificarlo togliendo sauncy e inserendo raring, a me a funzionato

No more articles