TOR la rete anonima sotto attacco, a rischio la privacy degli user

51
28
TOR ha ufficialmente annunciato che la famosa rete anonima è stata attaccata da alcuni cracker che hanno creato nuovi relay mettendo cosi a rischio la privacy degli utenti.

TOR annuncio attacco da parte di hacker
TOR è attualmente uno dei migliori servizi per poter navigare sul web in completo anonimato grazie ad una rete di onion router (denominati anche relay) supportata da volontari. Purtroppo la navigazione anonima non piace alla NSA, e alle varie aziende di sicurezza ecc e dal Governo Russo pronto a pagare per chi riusce a violare TOR. A quanto pare TOR sta subendo in questo periodo notevoli attacchi da parte di cracker e altri user malintenzionati, a confermarlo sono proprio gli sviluppatori della rete anonima indicando di aver subito un duro attacco dal 30 gennaio al 4 luglio scorso.

Stando a quanto riportato nel blog ufficiale di TOR, i tecnici della rete anonima hanno scoperto un nuovo gruppo di relay avviati nell’intento di riuscire a tracciare i vari utenti che utilizzano la rete anonima, inoltre alcuni utenti malintenzionati hanno cercato di modificare il protocollo di TOR per di spiare il traffico della rete.

I tecnici TOR hanno indicato di non sapere quando è iniziato l’attacco, gli utenti che hanno utilizzato la rete anonima da febbraio a luglio potrebbero essere stati tracciati (è un’ipotesi nulla di confermato).
A quanto pare il recente attacco a TOR è stato organizzato da due ricercatori statunitensi nell’intento di trovare e segnalare falle nel sistema in maniera tale da renderlo più sicuro, peccato che attualmente non ci sia alcuna conferma o smentita ufficiale a riguardo.

C’è da chiedersi quanto riuscirà a rimanere sicuro TOR?