Soolar software per gestire Unifying Receiver di Logitech in Linux

9
43
Per gli utenti che utilizzano mouse e tastiere senza fili prodotti da Logitech è disponibile Soolar utile software per Ubuntu Linux e derivate.

Soolar in Ubuntu Linux
Logitech è una nota azienda produttrice di periferiche per personal computer come ad esempio mouse, tastiere ecc nella maggior parte dei casi completamente supportate da Linux. Proprio Logitech ha più di anno ha deciso di migliorare il supporto per Linux grazie a nuovo codice nel Kernel Linux oltre al rilascio di dispositivi certificati “Linux compatible” con tanto di supporto dedicato. Tutte le nuove tastiere e mouse prodotti da Logitech vengono rilasciati con il ricevitore Unifying un piccolo ricevitore da collegare alla porta usb in grado di poter gestire ben 6 dispositivi contemporaneamente, tecnologia che possiamo configurare attraverso un’utilissima applicazione denominata Soolar
Soolar è un software che ci consente di gestire mouse, tastiere senza fili prodotti da Logitech con la possibilità di configurare il ricevitore Unifying in Linux collegando / disattivando i vari dispositivi attraverso un comodo applet nel nostro pannello.

Attraverso Soolar potremo avere informazioni sul dispositivo come batteria, qualità del segnale, firmware ecc, potremo collegare facilmente nuovi dispositivi supportati, da notare inoltre che l’applicazione include driver che vanno ad attivare ad esempio tasti FN ecc non supportati / configurati correttamente dal gestore della tastiera di default nella nostra distribuzione / ambiente desktop.

Prima di procedere con la guida consiglio di verificare se la tastiera, mouse ecc è correttamente supportata da Soolar href=”http://pwr.github.io/Solaar/devices.html” title=”Soolar device supportati”>consultando l’elenco da questa pagina

.

Soolar info device

– Installare Soolar

Per installare Soolar in Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:daniel.pavel/solaar
sudo apt-get update
sudo apt-get install solaar

Per gli utenti con ambiente desktop GNOME Shell dovremo installare anche il pacchetto solaar-gnome3 digitando a terminale:

sudo apt-get install solaar-gnome3

al termine dell’installazione dovremo riavviare la distribuzione.
Al riavvio dovrebbe avviarsi automaticamente Soolar, in caso contrario basta avviare il software da menu.

Per installare Soolar in Debian e derivate digitiamo:

sudo nano /etc/apt/sources.list.d/solaar.list

e inseriamo:

deb http://pwr.github.io/Solaar/packages/ ./
deb-src http://pwr.github.io/Solaar/packages/ ./

salviamo il tutto cliccando su ctrl + x e poi s

e digitiamo da terminale:

sudo apt-get install solaar solaar-gnome3

e confermiamo l’installazione, al termine basta riavviare, se tutto corretto dovrebbe avviarsi automaticamente Soolar, in caso contrario basta avviare il software da menu.

Per installare Soolar in Fedora basta scaricare questo pacchetto rpm, per openSUSE basta consultare questa pagina.

Soolar è disponibile anche per Arch Linux e derivate (compreso Manjaro, Bridge ecc) attraverso AUR.

Home Soolar